Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

MemoMI La memoria di Milano in video

memomiIl portale MemoMi, lanciato in questi giorni, permette ai visitatori di immergersi nella storia della città di Milano del presente e del passato, grazie a brevi video che illustrano luoghi, eventi e personaggi della vita milanese.

Il portale è un progetto dell’associazione Chiamale Storie, realizzato da 3d produzioni con il sostegno della Fondazione Pasquinelli ed il patrocinio di Comune di Milano, Regione Lombardia ed Ordine degli Architetti della Provincia di Milano.

I video sono stati realizzati attingendo alla documentazione dei principali archivi nazionali pubblici e privati, ed in collaborazione con scuole, musei, archivi e associazioni milanesi.

Il risultato è un elenco di “racconti” suddivisi in

Ciascun video è corredato da una mappa e da una linea temporale, per collocare nel tempo e nello spazio i luoghi e gli avvenimenti raccontati.

Interessante anche la possibilità per gli insegnanti, di registrarsi sul portare e creare propri percorsi video sulla storia di Milano.


Lascia un commento

e-corpus: una ricca biblioteca digitale francese (e non solo)


e-corpus è la ricca biblioteca digitale che rende disponibili sul web molteplici risorse di vari ambiti: manoscritti, archivi, libri, giornali, stampe, registrazioni audio, video…
Questa piattaforma, gestita dal Centre de Conservation du Livre di Arles, si propone di valorizzare la diversità culturale in particolare nello spazio europeo e mediterraneo. Propone numerose collezioni virtuali e una grande quantità di dati digitali da molte istituzioni in diversi Paesi.
Per darvi un’idea, al momento sono presenti in rete ben 1.308.517 oggetti digitali.


1 Commento

La storia di Milano nell’ossario del Policlinico


La storia di Milano nell’ossario del Policlinico è il titolo del servizio della redazione del TG3 Lombardia andato in onda il 22/6/2011 (edizione delle 19.30).
Nel servizio (lo trovate scorrendo la barra inferiore al sedicesimo minuto) la Dott.ssa Vaglienti del Dipartimento di Scienze della Storia e della Documentazione storica aggiorna sulle ricerche che sta conducendo insieme alla Prof.ssa Cristina Cattaneo, direttore del Laboratorio di antropologia forense di Milano (Labanof) sul sepolcreto dell’antica Ca’ Granda. E’ una necropoli cittadina (uno dei pochissimi esempi di questa “tipologia”) scoperta nella cripta della Chiesa dell’Annunziata dell’odierna università, dove si trovano più di 500 mila corpi di milanesi vissuti tra il 1473 e il 1695, comprese le vittime della peste raccontate nei Promessi Sposi.


Lascia un commento

Provincia in luce: un portale di foto e video sulla provincia romana


Provincia in Luce” è un progetto multimediale nato dalla collaborazione tra la Provincia di Roma-Progetto ABC e Cinecittà Luce per valorizzare e promuovere la storia e il territorio della provincia romana, di tutti i suoi Comuni, mettendo a disposizione online – in un portale dedicato e in modalità streaming on demand – tutti i materiali audiovisivi e fotografici conservati nell’Archivio Storico Luce e riguardanti la provincia di Roma.
“Provincia in Luce” attinge dall’immenso database dell’Archivio Luce tutti i documenti individuati dai toponimi della provincia di Roma permettendo allo stato attuale la visualizzazione online di 34.000 fotografie e di oltre 1.700 filmati storici.
Per valorizzare il materiale in tutta la sua ricchezza e specificità sono state realizzate numerose modalità di accesso e navigazione a tutti i contenuti digitali, costituiti da immagini e da circa 8.000 schede descrittive. Agli “itinerari tematici” è affidato il compito di proporre una consultazione guidata ai documenti, mentre l’accesso rapido e immediato alle località viene assicurato dall’elenco dei Comuni presente nella home page del portale secondo un’evidenza grafica intuitiva del “peso specifico” di ciascun toponimo nella banca dati


Lascia un commento

Universal newsreel: cinegiornali prodotti dall’Universal dal 1929 al 1967


All’interno dell’Internet Archive potete visionare i cinegiornali prodotti dall’Universal dal 1929 al 1967.

Each issue contained six or seven short stories, usually one to two minutes in length, covering world events, politics, sports, fashion, and whatever else might entertain the movie audience. These newsreels offer a fascinating and unique view of an era when motion pictures defined our culture and were a primary source of visual news reporting.
Universal City Studios gifted Universal Newsreel to the American people, put the newsreels into the public domain, and gave film materials to the National Archives in 1976.

Potete scorrere la collezione per data, per soggetto o per titolo, oltre a fare una ricerca libera.


Lascia un commento

European Resistance Archive (ERA) : video di partigiani di Polonia, Slovenia, Austria, Francia, Italia e Gemania


L’European Resistance Archive (ERA) è un interessante progetto che coinvolge sei paesi (Polonia, Slovenia, Austria, Francia, Italia e Germania) con la finalità di offrire testimonianze video della resistenza al fascismo e al nazismo. ERA vuole far emergere la diversità dei movimenti di resistenza europei e i loro diversi effetti nei rispettivi contesti nazionali e insieme vuole suggerire che il comune sentire giuridico europeo scaturisce proprio dalla guerra contro il nazismo e il fascismo. Altro scopo dell’archivio è quello di valorizzare il ruolo attivo delle donne nella resistenza al fascismo e al nazismo.
Potete fare una ricerca all’interno dei video o cliccare sulle tag.


Lascia un commento

Museo virtuale dell’Antifascismo e della Resistenza della provincia di Arezzo: luoghi delle stragi, biografie, filmati, canti partigiani e bibliografie


Nel sito del Museo virtuale dell’Antifascismo e della Resistenza della provincia di Arezzo potete trovare installazioni web che ricordano le stragi naziste compiute nella provincia di Arezzo e le formazioni partigiane della zona.
Ecco i capitoli in cui sia rticola questo prodotto multimediale:

    I luoghi delle stragi
    I protagonisti

      Biografie
      I partigiani
      I patrioti
      I partigiani stranieri
      Resistenza aretina all’estero
      I vigilati dalla polizia
      Le vigilate dalla polizia
      Aretini e Tribunale Speciale
      Aretine e Tribunale Speciale
      Esercito di Liberazione
      Presenza militare tedesca

    Multimediale:

      I filmati Visto con gli occhi degli alleati: questi filmati provengono dall’Imperial War Museum di Londra, che ne detiene il copyright. Furono individuati ed acquistati, per conto della Provincia di Arezzo, dall’équipe di Ivano Tognarini in preparazione del convegno internazionale di studi 2a guerra mondiale e sterminio di massa. Stragi e rappresaglie nella lotta di liberazione, Arezzo, novembre 1987. I filmati fanno parte della produzione dell’unità cinematografica dell’Esercito britannico AFPU, che aveva sede negli Studi cinematografici di Pinewood, nei pressi di Londra.
      Archivi musicali:

      Stampa della liberazione

    Libri che ne parlano (una bibliografia sull’argomento)