Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Directory of Open Access Books: DOAB

doab

DOAB è la piattaforma Open Access che fornisce l’accesso a 11519 e-book accademici e ai relativi saggi, provenienti da 261 editori.

Il progetto affianca il già affermato DOAJ, Directory of Open Access Journal, a cui abbiamo dedicato un post agli esordi del nostro blog.

Tutti gli e-book sono sottoposti al processo di peer-review e viene garantita quindi la qualità dei contenuti.

1681 sono ad oggi i titoli relativi alla Storia, tutti pubblicati con licenza Creative Commons 3.0.  Tra le discipline sono rappresentate anche Diplomatica, Biblioteconomia e Studi di genere.

Annunci


Lascia un commento

Libreria Open Access Firenze University Press

img_openaccess

“La libreria Open Access è una collezione di opere ad Accesso Aperto scaricabili in versione integrale dal sito in formato pdf. Firenze University Press aderisce così alla politica dell’Accesso Aperto, con l’obiettivo di favorire la disseminazione di pubblicazioni scientifiche di qualità garantite dal proprio comitato scientifico e nel rispetto dei diritti d’autore”.

Dal portale dell’editore Firenze University Press è possibile accedere a 524 volumi Open Access, tra cui molti dedicati alle Scienze Umanistiche e Sociali e alla Storia.

In passato abbiamo dedicato un post alle riviste di ambito storico sempre dello stesso editore.


Lascia un commento

154 nuovi ebook nella Biblioteca digitale d’Ateneo

library-1666702_960_720

La Biblioteca Digitale di Ateneo si arricchisce di una selezione di ebook di argomento giuridico, umanistico e politico sociale dell’editore SpringerNature e Palgrave.

Gli ebook sono accessibili  dalla lista degli ebook e dal discovery tool Explora digitando il titolo nel campo di ricerca.

30 sono i titoli di argomento storico, elencati nel file qui di seguito: Elenco_ebook_Springer_Palgrave.

L’accesso è riservato agli utenti istituzionali dell’Università degli Studi di Milano; off-campus, previa autenticazione.


1 Commento

Share Books: collane open access

pageHeaderLogoImage_en_US

Sono sempre più numerose le iniziative editoriali italiane dedicate all’open access.
Segnaliamo la piattaforma Share Books in cui sono pubblicate ad accesso aperto, appunto, le collane di libri elettronici delle università aderenti a Universities SHARE (Scholarly Heritage and Access to Research), ovvero le Università di Napoli Federico II, Napoli L’Orientale, Napoli Parthenope, Salerno, Sannio e Basilicata.

“Tutte le pubblicazioni di SHARE Press osservano precisi requisiti minimi, hanno caratteri di originalità e una forma atta alla verifica e al riuso in attività di ricerca”.

I volumi sono ricercabili per disciplina: sotto la categoria History & Political Science troviamo i titoli della collana ClioPress pubblicati dal 2014 al 2017, più altri testi di ambito storico/sociale.


Lascia un commento

Biblioteca digitale di Ateneo: nuove riviste elettroniche

deGruyter

La Biblioteca Digitale di Ateneo ha ampliato la sua offerta bibliografica con la sottoscrizione dei periodici elettronici dell’editore De Gruyter.

Si tratta di una collezione di 383 riviste disponibili in full-text, prevalentemente in lingua inglese e tedesca e orientata alle scienze umane e sociali oltre che, in misura minore, alle discipline mediche e tecnico-scientifiche.

I titoli relativi alle discipline storiche sono 76.

L’accesso è consentito, come per le altre risorse della Biblioteca digitale, dalle postazioni di Ateneo, oppure da casa tramite autenticazione.


Lascia un commento

Le risorse per la ricerca storica: nuovo incontro in biblioteca

vieni in biblioteca logo

Vi ricordiamo l’appuntamento con l’ultimo incontro dedicato alle risorse di storia del progetto “Vieni in biblioteca!”, curato dalle biblioteche umanistiche e giuridiche Unimi.

L’incontro, dedicato agli studenti, si terrà mercoledì 14 maggio a partire dalle ore 14, in Aula Zeta via Santa Sofia, 9/1 – Milano.

Quali saranno gli argomenti trattati durante l’incontro?

  • Come affrontare una ricerca bibliografica: uso dei cataloghi di biblioteca, del web e delle banche dati
  • Come utilizzare a valutare i siti web in ambito accademico
  • La biblioteca digitale di ateneo: struttura e funzionamento
  • Le banche dati per la ricerca storica: vedremo… Jstor, WBIS, Historical Abstracts, Darwinbooks ed il portale Brepols.

Per partecipare è necessario iscriversi scrivendo a corsi.bglf@unimi.it.

Tutte le informazioni ed i materiali sono disponibili alla pagina dedicata agli incontri del portale SBA.

Vi aspettiamo!


Lascia un commento

ANEMI: Digital Library of Modern Greek Studies

ANEMI - Digital Library of Modern Greek Studies

ANEMI – Digital Library of Modern Greek Studies da http://anemi.lib.uoc.gr/

ANEMI è la biblioteca digitale curata a partire dal 2006 dalla Biblioteca dell’Università di Creta, e dedicata agli studi sulla Grecia moderna.
La collezione di oggetti digitali è molto ricca, e tocca diversi aspetti della storia e della cultura greche: sono infatti disponibili, oltre a bibliografie, manuali ed enciclopedie, materiali dedicati alla Storia di Creta, Letteratura di Viaggio e digitalizzazioni di documenti d’archivio e di biblioteche private.
Interessante è la scelta di integrare le collezioni della biblioteca con materiali digitalizzati inerenti lo stesso argomento disponibili liberamente online.

E’ possibile effettuare la ricerca dei testi, in alcuni casi anche all’interno di essi in quanto dotati di OCR, oppure navigare tra le risorse disponibili per tipologia di materiale ed argomento.

Ringraziamo per la segnalazione Papadakis Kostas, bibliotecario del Library and Information Center – University of Crete (Department: Archives, Limited-Access Collections, valuable material and conservation) ospite in questi giorni delle Biblioteche dell’Università degli Studi di Milano grazie al progetto Erasmus.