Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


3 commenti

Parlare di storia: rivista online del Dipartimento e della Biblioteca

parlare-di-storia

Parlare di storia è la nuova rivista online del Dipartimento di Studi storici e della Biblioteca di Scienze della Storia dell’Università degli Studi di Milano, diretta dal Prof. Antonino De Francesco, Direttore di Dipartimento in collaborazione con la Dott.ssa Alessandra Carta, Direttrice della Biblioteca.

Il Comitato di redazione è composto da Marina Cavallera, Federico Del Tredici, Francesco Dendena (segretario), Marco Gentile, Elisa Occhipinti, Massimiliano Paniga, Pietro Giovanni Trincanato, Lucio Valent, Lucia Vigutto.

Parlare di Storia vuole costituire un laboratorio aperto, di cui gli studenti e i giovani ricercatori sono invitati a riappropriarsi per investire, osservare, commentare i canali attraverso cui si trasmette, si trasforma e si sedimenta la cultura storica della società contemporanea, mettendo a profitto le competenze acquisite nel corso degli studi, siano essi agli inizi o confermati. Confrontarsi con la produzione saggistica più attuale, con le istituzioni che si incaricano delle politiche della memoria e infine reinterrogare i canali più innovativi della cultura visuale (dal film al videogioco passando per la serie televisiva) costituiscono altrettante tappe, profondamente interconnesse tra loro, di un’unica riflessione collettiva sull’uso pubblico del passato e sulle sue forme di trasmissione, che è cosi messa a disposizione dei lettori per sviluppare una coscienza della dimensione riflessiva del mestiere di storico.

Chi intenda proporre un contributo alla rivista può fare riferimento all’indirizzo istituzionale del segretario di redazione (francesco.dendena@unimi.it).
Annunci


1 Commento

Oxford University Press: riviste disponibili nella Biblioteca Digitale di Ateneo

Oxford

Segnaliamo agli utenti della Biblioteca Digitale d’Ateneo che l’offerta bibliografica è stata ampliata con la sottoscrizione della versione elettronica di tutte le riviste correnti dell’editore Oxford University Press.

Le riviste interessano tutti gli ambiti disciplinari e l’accesso è attivato a partire dall’annata 1996 (ove disponibile).

E’ possibile sfogliare l’elenco degli E-Journal selezionando l’editore/piattaforma dal portale.
Ricordiamo che l’accesso da casa è consentito previa autenticazione con le credenziali della posta elettronica d’Ateneo.


Lascia un commento

Biblioteca digitale di Ateneo: nuove riviste elettroniche

deGruyter

La Biblioteca Digitale di Ateneo ha ampliato la sua offerta bibliografica con la sottoscrizione dei periodici elettronici dell’editore De Gruyter.

Si tratta di una collezione di 383 riviste disponibili in full-text, prevalentemente in lingua inglese e tedesca e orientata alle scienze umane e sociali oltre che, in misura minore, alle discipline mediche e tecnico-scientifiche.

I titoli relativi alle discipline storiche sono 76.

L’accesso è consentito, come per le altre risorse della Biblioteca digitale, dalle postazioni di Ateneo, oppure da casa tramite autenticazione.


Lascia un commento

Groundbreaking: rivista di culture della moda

homeheadertitleimage_it_it

E’ uscito il 1° numero di Groundbreaking, la rivista di culture della moda degli studenti dell’Università degli Studi di Milano, curata, tra gli altri, dalla docente del Dipartimento di Studi Storici Emanuela Scarpellini.

La rivista, open access e peer review, è raggiungibile dal portale delle riviste Unimi.

Il progetto Riviste UNIMI è stato avviato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia e nasce dalla adesione ai principi dell’Open Access secondo i quali i lavori di ricerca finanziati pubblicamente devono essere pubblicamente accessibili, ma anche dalla necessità di rendere visibile una parte della ricerca svolta in Ateneo a cui, anche quando trova la strada dei tradizionali canali di distribuzione, non viene dato il rilievo che merita.

La maschera di ricerca è semplice e intuitiva e comprende, oltre alla ricerca full-text, anche la funzione di browse per fascicolo, autore e titolo.


Lascia un commento

JournalTOCs: una banca dati di indici di riviste accademiche

journaltocsUno strumento utilissimo per mantenersi aggiornati sugli ultimi risultati della ricerca accademica, e per effettuare ricerche bibliografiche: JournalTOCs, ovvero Journal Tables of Contents, è una banca dati che raccoglie gli indici di riviste accademiche di tutto il mondo.

Ecco la descrizione della banca dati fornita dal sito:

JournalTOCs is a Current Awareness Service (CAS) where you can discover the newest papers coming directly from the publishers as soon as they have been published online.

JournalTOCs is for researchers, librarians, students and anyone who’s looking for the latest or most current papers published in the scholarly literature with international coverage.

JournalTOCs is a free service for individual users.

Alcuni dati: più di 22000 riviste, di cui 6000 open access, di quasi 2000 editori differenti.

La banca dati permette di effettuare ricerche o di navigare tra le testate disponibili, per editore e per disciplina. In ambito storico le riviste di cui è stato effettuato lo spoglio sono più di 900.