Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

RG-Online: Repertorium Germanicum e Repertorium Poenitentiariae Germanicum

Rg Online

RG online fa parte del portale ROMANA REPERTORIA Online, curato dall’Istituto Storico Germanico di Roma.

RG online è una banca dati che raccoglie e permette l’accesso alle informazioni del Repertorium Germanicum e del Repertorium Poenitentiariae Germanicum.
I due repertori contengono informazioni utili per lo studio dell’età medievale e rinascimentale, con particolare riferimento all’Impero germanico.
Questo il contenuto delle due risorse (da http://www.romana-repertoria.net):

  • REPERTORIUM GERMANICUM
    Il Repertorium Germanicum (RG), che risale a un’idea di Ludwig Quidde, direttore dell’Istituto Storico Prussiano dal 1890 al 1892 e futuro premio Nobel, raccoglie tutte le occorrenze tedesche in tutte le serie dei registri e dei fondi camerali del Vaticano dal Grande Scisma fino alla Riforma (1378-1517); attualmente è coperto l’arco di tempo fino al 1484
  • REPERTORIUM POENITENTIARIAE GERMANICUM
    Negli anni Ottanta è stato aperto l’archivio della penitenzieria, la suprema istanza in materia; ciò ha reso possibile, nel 1992, di creare la nuova collana del Repertorium Poenitentiariae Germanicum (RPG). La penitenzieria aveva facoltà di dispensare e di assolvere. Il RPG riporta il testo completo di tutte quelle suppliche dirette alla penitenzieria che riguardano le persone, chiese e luoghi dell’Impero germanico. I registri delle suppliche della penitenzieria vanno dal 1410 fino alla soppressione dell’ufficio medievale da parte di Pio V nel 1559 e formano circa 150 volumi

I regesti sono ordinati, nel primo repertorio, secondo il nome del richiedente; nel secondo caso, secondo la successione originale delle registrazioni.

La maschera di ricerca è esclusivamente in lingua tedesca, ma il sistema di indicizzazione, gli indici e i rimandi agevolano la consultazione della documentazione.