Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Surf and save! E’ tutto più semplice con Citavi

è un prodotto della Swiss Academic Software pensato particolarmente come supporto alla redazione di lavori accademici. Oltre alle funzioni che consentono di cercare, organizzare e condividere le citazioni, ha particolarmente sviluppato la parte relativa alle citazioni stesse.
Grazie a un plug-in interagisce sia con Word che con Latex e attraverso il pulsante Picker Citavi è possibile salvare le informazioni provenienti dal web o direttamente le pagine web (guarda il breve tutorial).
Fino a 100 titoli è gratuito, in seguito viene richiesto l’acquisto di una licenza personale oppure l’attivazione di un abbonamento istituzionale.
Il Servizio bibliotecario d’Ateneo ha attivato fino al 31 dicembre 2018 un trial gratuito della versione illimitata di Citavi.

A partire dal link Citavi.com/unimi è possibile seguire la procedura di attivazione:

  • cliccare sulla propria categoria di utente (Docente, ricercatore o altro collaboratore oppure Studente/-ssa) ed inserire il proprio indirizzo della posta di Ateneo (nome.cognome@unimi.it o nome.cognome@studenti.unimi.it)
  • si riceverà una mail nella propria casella di posta nella quale si chiede di confermare il proprio indirizzo mail
  • a questo punto si inserisce il proprio indirizzo mail nella maschera web e si sceglie una password in modo da attivare Citavi.

Per eventuali quesiti o approfondimenti è possibile contattare indirizzo di postaservice@citavi.com

Annunci


2 commenti

“Oltre il pregiudizio: il caso Medioevo”

 

Clicca sull'immagine per leggere e scaricare la rivista

“Oltre il pregiudizio: il caso Medioevo” è il titolo dell’ultima rivista di “Via Borgogna 3”, magazine della “Casa della cultura”.

Con questo numero della rivista la riflessione storiografica entra anche in viaBorgogna3: in queste pagine riportiamo la discussione svoltasi durante il ciclo curato in Casa della Cultura da Mariateresa Beonio Brocchieri e Massimo Campanini. I quattro incontri hanno messo a fuoco uno dei grandi nodi della storiografia, il Medioevo, con l’obiettivo di smontare un pregiudizio che risale alle battaglie ideali e culturali degli umanisti e degli illuministi ma che è ancora largamente diffuso. ( Tratto da L’editoriale di apertura del fascicolo n9 di viaBorgogna3, di Ferruccio Cappelli)

I tips di Bibliostoria

 

Clicca sull'immagine per leggere e scaricare la rivista


Lascia un commento

La bussola di internet

imm_1

Abbiamo aggiornato la nostra pagina “La bussola di internet”, consigliamo di visitarla per non perdersi nel mare del web.
Accedendo alla sezione, potrai scaricare la prima delle nostre infografiche.  Attendiamo i vostri commenti, le vostre esperienze, i vostri suggerimenti sulla verifica delle fonti online.


Lascia un commento

Aggiornamento Blog: kit di pronto intervento!

Nella sezione del nostro blog , la casetta degli attrezzi, abbiamo aggiornato la pagina  relativa al kit di pronto intervento, dove potete trovare software e applicativi utili per il vostro studio o lavoro.

update-1672385_960_720

Conoscevate già questi strumenti? Avete qualcosa da suggerirci?

Dateci un vostro feedback e fateci sapere cosa ne pensate!


Lascia un commento

Nuove pagine del blog: strumenti utili per navigare nel web

Disegni di Angelo Ruta

La biblioteca di Storia augura a tutti buon anno con alcune nuove pagine, dedicate all’information literacy.

Nella nostra “cassetta degli attrezzi” troverete ora non solo strumenti utili per creare bibliografie, cronologie, gestire e condividere documenti (nel kit di pronto intervento) ma anche alcune guide per navigare più consapevolmente nella vastità del web.

La bussola di internet fornisce infatti informazioni su come valutare siti internet e blog e su potenzialità e criticità di risorse free come Wikipedia.
Qualche informazione sull’utilizzo delle immagini trovate in rete completa, ma solo momentaneamente, le nuove pagine, che cercheremo di aggiornare ed arricchire costantemente.

Aspettiamo le vostre impressioni ed i vostri commenti, per migliorare un servizio che speriamo possa essere utile!