Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

National Women’s History Museum

Il sito National Womens’ History Museum raccoglie articoli, biografie, testimonianze sulla storia delle donne negli Stati Uniti.

Nella sezione Women’s History è possibile trovare articoli, programmi organizzati dal Museo, visitare mostre, collegandosi direttamente con il sito Google Arts&Culture.

Molto interessante risulta essere la parte Students and Educators, dove sono presenti biografie, approfondimenti suddivisi per argomento, poster scaricabili.

In “Resources”, è possibile effettuare la ricerca per il tipo di risorsa, per tema e per grado di difficoltà.

crusade for the vote

Un collegamento specifico, è dedicato alle crociata, intrapresa dalle donne, per la conquista del voto. Sono presenti lezioni, che consentono a studenti o a semplici appassionati, di ricostruire la vicenda, passo dopo passo, video ed articoli. http://www.crusadeforthevote.org/

Annunci


Lascia un commento

Aggiornamento Blog: kit di pronto intervento!

Nella sezione del nostro blog , la casetta degli attrezzi, abbiamo aggiornato la pagina  relativa al kit di pronto intervento, dove potete trovare software e applicativi utili per il vostro studio o lavoro.

update-1672385_960_720

Conoscevate già questi strumenti? Avete qualcosa da suggerirci?

Dateci un vostro feedback e fateci sapere cosa ne pensate!


2 commenti

Trove: le collezioni digitalizzate della National Library of Australia tra mappe, manoscritti e molto altro…

National Library of AustraliaLa Biblioteca Nazionale Australiana ha avviato un imponente opera di digitalizzazione del proprio patrimonio, con particolare attenzione alle opere dedicate alla storia e alla società australiane. Le collezioni comprendono mappe, manoscritti, preriodici ma anche fotografie, filmati e siti internet.

Collezioni “materiali” e “digitali” sono integrate in un unico catalogo, e suddivise per collezioni.

I materiali digitali sono consultabili dalla sezione Collections del sito, oppure ricercabili attraverso il portale TROVE.
Dal portale Trove la ricerca è simultanea in tutte le tipologie documentarie, e permette così di mettere a confronto immagini, testi e file audio-video inerenti lo stesso argomento. L’indicizzazione è effettuata molto accuratamente, e permette una ricerca precisa ed efficace. I risultati della ricerca all’interno del sito sono integrati con materiali di siti esterni, come Google books e Wikipedia. Purtroppo tra i risultati vengono segnalati anche riferimenti a siti commerciali, come amazon.

Particolarmente significative sono le collezioni di mappe, quotidiani ed illustrazioni. Inoltre, la storia australiana ha un posto di rilievo nelle collezioni Oral History and Folklore, Indigenous e Pacific.

Infine, per saperne di più sulla vita della biblioteca e sulle nuove acquisizioni consigliamo di dare un’occhiata al blog della NLA Behind the scenes.