Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Guerra in fame 1915-1945

rancio

Rancio. http://www.sulleormedeinostripadri.it/it/

E’ online il portale Guerra in fame 1915-1945, cibi di guerra, strategie e politiche alimentari nella prima metà del Novecento in Italia, progetto “realizzato con il contributo dalla Regione Emilia-Romagna che vede coinvolti gli Istituti Storici della Resistenza in Rete, coordinati dall’Istituto per la Storia e le Memorie del ‘900 Parri E-R”.

Il portale si concentra sul tema del cibo e dell’alimentazione in Italia tra le due guerre mondiali, riportando documenti, immagini e materiali multimediali.

Le risorse sono collocate in tre scenari cronologici che illustrano le strategie attraverso cui l’Italia ha affrontato i problemi dell’alimentazione nell’extra-ordinaria quotidianità dei due periodi bellici. Temi centrali sono la produzione del cibo, l’approvvigionamento della popolazione civile e dei soldati nei fronti di guerra, le politiche di razionamento e le strategie messe in atto per sopravvivere o, nei mesi immediatamente successivi ai trattati di pace, provare a ricominciare.

Tra i percorsi segnaliamo

Infine nella sezione Videogalley ritroviamo diverse interviste ai relatori della Giornata di studi dedicata all’alimentazione nel periodo tra la Prima e la Seconda guerra mondiale, che si è tenuta a febbraio 2016.

Sui temi dell’alimentazione ricordiamo il post dedicato alla mostra Tracce di gusto. Fonti per la storia dell’alimentazione nelle Marche, secc. XIV-XXI.


1 Commento

Tracce di gusto. Fonti per la storia dell’alimentazione nelle Marche

tavola

Segnaliamo la mostra online Tracce di gusto. Fonti per la storia dell’alimentazione nelle Marche, secc. XIV-XXI, realizzata nel 2015 dalla Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche e dall’Archivio di Stato di Ancona in occasione di Expo.

Documenti antichi e moderni provenienti dagli Archivi di Stato di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro, nonché dagli archivi delle più antiche imprese marchigiane, interviste realizzate ad hoc per preservare la memoria di alcune attività importati per l’economia regionale, opere pittoriche, brani letterari, reperti archeologici…: ogni tipo di testimonianza è stato utilizzato per illustrare nel migliore dei modi il “racconto” della mostra.

Ecco le sezioni in cui si articola la mostra:

La sezione Galleria multimediale contiene i link ai video con interessanti interviste a ristoratori e imprenditori locali.

Per completare la mostra si offre una piccola bibliografia di testi legati alla storia dell’alimentazione.


Lascia un commento

Dalla terra alla tavola, vita in cucina. Un progetto intorno al cibo tra storia e cultura

tavola

E’ il portale dell’interessante progetto, presentato nel 2012 in occasione della giornata mondiale dell’alimentazione, che vuole promuovere un percorso intorno alla cucina, e in particolare al cibo.

Il lavoro è promosso da Biblioteca Nazionale Braidense, Archivio di Stato, Associazione BiblioLavoro, Fondazione ISEC, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, che contribuiscono a fornire documenti e materiali per ricostruire la storia delle tradizioni alimentari e dei luoghi nei quali i pasti venivano e vengono consumati; tutto ciò intendendo la cucina e il cibo come veicoli di incontro, aggregazione e vita familiare.

Scopo del portale è “arrivare all’ideazione e allo sviluppo di un percorso-itinerario nei principali luoghi della storia e della cultura in Milano e in Lombardia, con approfondimenti attraverso i documenti conservati presso gli istituti coinvolti”.

Tre sono i percorsi tematici:

  • Terra, con articoli, materiali, foto e videointerviste ad agricoltori lombardi
  • Tavola, con fumetti e bibliografie
  • Cucina, dedicata alla storia del cucinare

Molto interessante e ricca la sezione Didattica, con attività dedicate in particolare agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado.
Online troviamo anche le annate 1878-1879 del periodico Il Monitore gastronomico.

Il portale è sempre aggiornato con le news degli eventi in programma.

Segnaliamo il post del nostro blog dello scorso marzo 2013 con una breve bibliografia dei testi posseduti dalla nostra biblioteca sulla storia dell’alimentazione.


Lascia un commento

Rivista di storia dell’agricoltura online

rivista di storia dell'agricolturaLa Rivista di Storia dell’Agricoltura viene pubblicata dall’Accademia dei Georgofili dal 1961.
Dopo la registrazione (molto rapida) è possibile consultare online tutti i numeri della rivista, compresi i numeri speciali, dal 1961 ad oggi.

Le funzioni di ricerca semplice ed avanzata permettono di cercare all’interno dei fascioli, e ciascun articolo è corredato da parole chiave e indicazione del periodo storico di riferimento.

Altri articoli sul blog relativi alla storia dell’agricoltura:

D’appendizi pago. Cibo e paesaggio agrario attraverso le inchieste del catasto teresiano

Trattati storici di enologia digitalizzati


Lascia un commento

Huri mapa: Digital Atlas of Ukraine

ukraine mapIl progetto Atlas of Ukraine presenta mappe storiche digitalizzate, fotografie ed una mappa interattiva relative al periodo dell’ HOLODOMOR, ovvero la carestia degli anni 1932-1933.

Il progetto è realizzato dall’ Harvard Ukrainian Research Institute in collaborazione con partner ucraini.

Diverse le sezioni presenti nel sito:

Le mappe tematiche, relative ad aspetti  demografici, politici ed economici, rivestono particolare interesse: sono infatti correlate da spiegazioni in merito al tema trattato, oltre che da un elenco commentato delle fonti utilizzate per la realizzazione.


Lascia un commento

Archivio degli Iblei

Iblei

Iblei. Dal portale “Cultura Italia”

E’ online da pochi mesi il nuovo archivio che vuole far conoscere e valorizzare il patrimonio storico, paesaggistico, documentario e iconografico degli Iblei, nel vasto territorio a sud est della Sicilia tra il Ragusano e il Siracusano.

L’Archivio immagini contiene foto ricordo, cartoline, reportage di cerimonie ufficiali, fotografie d’autore e album di famiglia custoditi in archivi prevalentemente privati, relativi agli ultimi anni dell’800 e a tutto il ‘900.

Dal link Temi è possibile accedere a tutta una serie di “percorsi tematici che riguardano sia aspetti della vita quotidiana, come l’alimentazione, la salute e i consumi, i rapporti di genere e i lavori domestici, sia eventi che hanno segnato la storia del Novecento, come le guerre mondiali o l’avvento del fascismo. Al centro dell’attenzione sono anche temi di storia sociale come l’istruzione, la religione, il lavoro nelle sue varie forme e la politica“.