Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Patent Medicine Trade Cards

Patent medicine è il termine dato a vari rimedi miracolosi venduti sotto una grande varietà di nomi ed etichette, per lo più non autorizzati nè testati. In passato si trattava di medicine, chiamate anche”nostrum remedium” la cui efficacia era discutibile e i cui ingredienti erano solitamente tenuti segreti.

Le figurine digitalizzate in questo sito dalla UCLA Library sono figurine pubblicitarie colorate che illustrano una particolare medicina e i suoi rimedi. Le illustrazioni in genere hanno poco a che fare con le malattie curate, si tratta di puro materiale pubblicitario collezionabile. L’era della “patent medicine” si concluse negli Stati Uniti con il passaggio del primo Pure Food and Drug Act nel 1906.

Annunci


Lascia un commento

Giornalismo scientifico

Il Repertorio è una prima ricognizione dei periodici tecnico-scientifici di area lombarda usciti tra il 1813 e il 1973 condotta a partire dal cartaceo Catalogo dei periodici delle biblioteche lombarde redatto dalla Biblioteca comunale di Milano, Catalogo centrale delle biblioteche lombarde.
L’accezione “tecnico-scientifico” è stata volutamente intesa in senso molto lato, comprendendo in essa non soltanto periodici riguardanti la meccanica, l’ingegneria, le scienze dei materiali, ma anche la medicina, la chimica, l’agricoltura, l’industria e gli insegnamenti di materie tecniche e industriali e tutto ciò che può ricondurre a tale accezione.
Lo strumento si offre come un primo orientamento alla ricerca, fornendo per ciascun periodico gli estremi cronologici (laddove indicati dal catalogo), le variazioni del titolo e il luogo di pubblicazione.


Lascia un commento

Early Printed Books Database

Early Printed Books Database (MD 15/16) è una banca-dati che contiene innazitutto riferimenti bibliografici ai testi di medicina stampati nel Regno Unito, Francia, Olanda e a Basilea durante il XVI secolo, ma presenta anche indicazioni sui possessori e offre link alle edizioni digitalizzate. Il progetto vuole fare emergere l’importanza di questi testi in relazione al mercato editoriale del tempo e allo sviluppo del pensiero e della pratica medica esaminando tutti i generi di pubblicazione medico-scientifica (testi accademici, manuali, pamphlet e giornali).


Lascia un commento

Medicine in the Americas: testi digitalizzati di storia della medicina


Medicine in the Americas è biblioteca digitale della National Library of Medicine che comprende più di 300 testi di storia della medicina stampati negli USA, America Latina, Caraibi e Canada attinti al ricco patrimonio della stessa biblioteca. La prima tranche di testi digitalizzati messi in rete il 23 maggio include i testi editi tra il 1610 e il 1865, ma il progetto prevede di mettere in linea un ulteriore pacchetto di testi digitalizzati editi fino al 1920.

Medicine in the Americas will be of interest to scholars, educators, writers, students and others who wish to use primary historical materials to help expand knowledge of medical and public health history for the advancement of scholarship across the disciplines and for the education of the general public.


Lascia un commento

Chinese Public Health Posters


Chinese Public Health Posters è la mostra virtuale della collezione acquisita e resa disponibile sul web dalla National Library of Medicine. Si tratta di una vasta raccolta di materiali della sanità pubblica cinese: settemila risorse iconografiche prodotte dai primi del Novecento fino alla recente SARS.
La collezione comprende una vasta gamma di materiali: manifesti, bollettini sulla salute, giornali, dipinti, pubblicità farmaceutica, calendari, scacchi, giochi per bambini, puzzle sui temi della salute, carte da gioco sulla SARS, diapositive, negativi, fotografie, nonché libri e riviste. Questi materiali presentano interessanti rappresentazioni visive della politica sanitaria che si intreccia alla vita politica, sociale, economica e militare cinese.
Attinge a questa stesso patrimonio iconografico cinese la mostra virtuale Health for the People della NLM che analizza il periodo che va dagli anni ’50 agli anni ’70. Ai poster digitalizzati si accompagna anche una breve ma efficace presentazione.


Lascia un commento

Aspi – Archivio storico della psicologia italiana

Se siete interessati alla Storia della psicologia italiana potete consultare il nuovo portale creato dall’Università degli Studi Milano Bicocca con il contributo della Fondazione Cariplo.

E’ possibile accedere agli archivi di alcuni dei più importanti psicologi italiani dell’Ottocento e del Novecento (come Nicola Abbagnano, Cesare Lombroso, Agostino Gemelli e altri) e seguire così la nascita e lo sviluppo di questa disciplina; tutto ciò attraverso la registrazione gratuita al sito.

Potete inoltre leggere le biografie di molti illustri protagonisti della psicologia italiana, avere notizie sui più importanti luoghi di cura e sulle riviste più autorevoli; non da ultimo visionare fotografie e disegni nella sezione Gallerie.

Leggi in biblioteca

Il deviante e i suoi segni : Lombroso e la nascita dell’antropologia criminale / Renzo Villa. – Milano : F. Angeli, ©1985. – 293 p. ; 22 cm.
10L. COLL. 0136 /0054

Percorsi di ricerca in Giovanni Peri : dal laboratorio di Agostino Gemelli alla psicologia cognitiva e della salute / Enrico Molinari. – Milano : F. Angeli, 1999. – 170 p. ; 22 cm. ((Seguono allegati.
10L. F.AGNOLETTO. C.1396

La questione dei frenastenici : alle origini della psicologia scientifica in Italia, 1870-1910 / Valeria Paola Babini. – Milano : F. Angeli, [1996]. – 179 p. ; 22 cm.
10L. COLL. 0136 /0206

Rivoltare il mondo, abolire la miseria: un itinerario dentro l’utopia di Franco Basaglia 1953-1980 / Pirella … [et al.] ; a cura di Vinzia Fiorino. – Pisa : ETS, [1994]. – 158 p. ; 22 cm. ((Atti del Covegno tenuto a Pisa nel 1991.
10L. 07.D. 2821

Roberto Ardigò e la psicologia moderna / Wilhelm Büttemeyer. – Firenze : La nuova Italia, [1969]. – XII, 103 p. ; 25 cm. ((Contiene bibliografia e indice dei nomi.
10L. 07.D. 2324
10L. F.MARTINI. 1436

Storia della psicologia / Roger Smith. – Bologna : Il mulino, [2004]. – 464 p. ; 22 cm. ((Trad. di Maurizio Riccucci.
10L. 03.B. 0810

Storia psicologia e scienze sociali / [Maria Donzelli, Francesco Lazzari]. – Milano [etc.] : Soc. editrice Dante Alighieri, [dopo il 1971]. – 53 p. ; 24 cm. ((Estr. da: Nuova rivista storica, a. LV, fasc. V-VI, 1971. – Dati della cop. – I nomi degli autori a p. 13 e 53.
10L. F.MARTINI.E. 145 /01

Storia, psicologia e scienze sociali / [Giovanni Busino, Giangaetano Bartolomei, Giuliana Scalera]. – Milano [etc.] : Società editrice Dante Alighieri, [1972?]. – 47 p. ; 24 cm. ((Estr. da: Nuova rivista storica. – A. 56, fasc. 1-2 (1972)
10L. F.AGNOLETTO. C.0044


1 Commento

Pharmaziehistorische Bibliographie: una bibliografia e tante altre risorse sulla storia della farmacia

Alkeemia2
Pharmaziehistorische Bibliographie PHB è una bibliografia internazionale sulla storia della farmacia; la banca-dati spoglia articoli su riviste, saggi, recensioni di libri pubblicati dal 1988.
La bibliografia fa parte del portale Virtual Fachbibliothek Pharmazie (ViFaPharm), un portale creato dall’Universitätsbibliothek Braunschweig, che possiede una notevole collezione di letteratura sull’argomento.
Delle numerose sezioni del portale, vi segnaliamo “History of Pharmacy” che più risponde ai nostri interessi storici. Al suo interno, i link a 22 risorse in rete (siti di associazioni, portali e bibliografie) sulla storia della farmacia.
Date anche un’occhiata alla Braunschweig Digital Library: 814 libri di farmacia a testo pieno (molti anteriori al 1900). Potete fare una ricerca libera o scorrere l’elenco dei testi disponibili.
Potete trovare infine altre risorse nel Museo virtuale di storia della Farmacia del Dipartimento di Chimica farmaceutica dell’Università di Pavia.