Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Nuovi arrivi in biblioteca: Gennaio

Verso il giorno della memoria: Novità in biblioteca!

Gennaio 2019

Ogni mese presentiamo alcuni libri selezionati tra i nuovi acquisti, suddivisi virtualmente tra gli “scaffali” della biblioteca, se possibile accompagnati da una scheda descrittiva o una recensione. In occasione della Giornata della Memoria, vi proponiamo una serie di libri, per approfondire la storia del ‘900

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Storia Moderna e Contemporanea Il figlio del rabbino : Lodovico Mortara, storia di un ebreo ai vertici del Regno d’Italia/ Massimiliano Boni. – Roma : Viella, 2018.

Storia Moderna e Contemporanea La guerra partigiana in Italia : settembre 1943-maggio 1944 / Mario Dal Pra ; a cura di Dario Borso ; presentazione di Gianni Perona. – Nuova ed. ampliata. – Milano : INSMLI ; Firenze : Giunti, 2009.

Storia Moderna e Contemporanea Probing the ethics of holocaust culture / edited by Claudio Fogu, Wulf Kansteiner, Todd Presner. – Cambridge (Mass.) ; London: Harvard university press, 2016.

Storia Moderna e Contemporanea Nationalism in Europe since 1945 / André Gerrits. – London : Palgrave, 2016.

Storia Moderna e Contemporanea Il mago di Hitler : Erik Jan Hanussen un ebreo alla corte del Fuhrer / Mel Gordon ; traduzione di Marilia Maggiora. – Milano :Oscar Mondadori, 2004

Storia Moderna e Contemporanea La villeggiatura di Marco Leto : un film sul confino fascista / a cura di Pasquale Iaccio. – Napoli : Liguori, 2018.

Storia delle Donne Amore e lavoro : relazioni tra donne e uomini in età contemporanea (secoli 19.-20.) / Edith Saurer ; a cura di Margareth Lanzinger ; traduzione di Andrea Michler. – Roma : Viella, 2018.

Storia Moderna e Contemporanea No easy occupation : French control of the German Saar, 1944-1957 / Bronson Long. – Rochester ; New York : Camden House, c2015.

Storia Moderna e Contemporanea Fascism : a warning / Madeleine Albright ; with Bill Woodward. – New York : HarperCollins, 2018

Per conoscere tutti i nuovi acquisti della biblioteca è possibile consultare la pagina Bollettino novità del nostro sito.
I consigli di lettura dei mesi precedenti si trovano invece nella pagina Novità.

Annunci


Lascia un commento

Weapons of mass destruction

La Bibliotecacover digitale dell’Università degli Studi di Milano, si arricchisce della banca dati: Weapons of Mass Destruction.

La risorsa consente l’accesso a un considerevole numero di documenti declassificati datati dalla fine degli anni Settanta. Circa 2.400 documenti permettono di ricostruire la storia della formazione da parte degli Stati Uniti della più grande riserva al mondo di armi nucleari, chimiche e biologiche, spiegano il ruolo giocato da questi armamenti in occasione di una serie di crisi mondiali, come hanno informato la politica degli Stati Uniti e della NATO e le relazioni internazionali durante la Guerra Fredda.
La risorsa è acquisita con il contributo della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica.

 


Lascia un commento

Verso il giorno della Memoria: AboutHolocaust.org

holocaust.png

AboutHolocaust.org è un sito nato dalla collaborazione tra il World Jewish Congress e l’UNESCO e con il contributo del US Holocaust Memorial Museum, che ha messo a disposizione le proprie risorse per la realizzazione del sito.

L’obiettivo è far conoscere ai giovani l’Olocausto, cercando di contrastare la disinformazione, dilagante nei social e nel web.

All’interno della piattaforma troviamo, tutto quello che, gli studenti, e non solo, dovrebbero sapere sul tema dell’Olocausto:

  • Facts: i principali avvenimenti, presentati come risposta a delle domande
  • Testimonies: video testimonianze dei sopravvissuti
  • News: novità, programmi e attività educative

Il cuore di AboutHolocaust.org è Teach A Friend: abilita l’utente a nominare un amico, che riceverà tramite mail informazioni e fatti; il passaparola diventa fondamentale per non dimenticare.

Come spiega il presidente Ronald S. Laude:

“The WJC has partnered with UNESCO in this critical Holocaust education project to pass the baton on to the young people of today, the future leaders of tomorrow. It is our duty to ensure that the six million Jews killed just for being Jewish will be remembered by all, and that the circumstances of their deaths will constantly remind us what can happen when we let hatred prevail.” (https://aboutholocaust.org/about/)


Lascia un commento

ResistenzApp: un nuovo modo per avvicinarsi alla storia della Resistenza italiana.

 

ResistenzApp è un’applicazione per smartphone che descrive e localizza i principali eventi della guerra di Liberazione, dal 1940 al 1946.

È stato pensato da un gruppo di lavoro interdisciplinare ed è rivolto alla cittadinanza attiva, al turismo culturale e al mondo della formazione, in una prospettiva di public history che prevede strumenti di interazione con l’utente.
La App si appoggia a un sito di riferimento http://www.resistenzapp.it che fornisce ulteriori materiali e rimanda alle altre risorse virtuali della rete.

(http://www.resistenzapp.it/info.php)

ResistenzApp è un progetto dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri, finanziato con il fondo della Presidenza del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana per il 70° Anniversario della Resistenza e realizzato in collaborazione con la rete degli Istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea.

L’app è gratuita, ed è scaricabile sia dall’ Apple Store che da Google Play.


Lascia un commento

Nuovi arrivi in biblioteca: Dicembre

Novità in biblioteca!

DICEMBRE 2018

christmas-time-stock-photos-preview-3

Ogni mese presentiamo alcuni libri selezionati tra i nuovi acquisti, suddivisi virtualmente tra gli “scaffali” della biblioteca, se possibile accompagnati da una scheda descrittiva o una recensione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Storia Generale Fiume città di passione / Raoul Pupo. – Bari ; Roma : Laterza, 2018

Storia Medioevale Arab Christians and the Qurʼan from the origins of Islam to the medieval period / edited by Mark Beaumont. – Leiden ; Boston : Brill, 2018.

Storia Moderna e Contemporanea Lo zar e il latino : gli studi classici in Russia tra Otto e Novecento / Ettore Cinnella. – [Pisa] : Della Porta, c2018.

Storia del Cristianesimo e delle religioni Our Lady of the nations : apparitions of Mary in 20. century catholic Europe / Chris Maunder. – Oxford : Oxford University
press, 2018

Storia locale italiana  Mezzogiorno urbano e questione calabrese / Liberata Nicoletti. – Galatina : Congedo, 2018.

Storia di Milano e della Lombardia Università della strada : mezzo secolo di controculture a Milano. – Milano : AgenziaX, 2018. – 223 p. : ill. ; 21 cm

Storia delle Relazioni internazionali Closing the door on globalization : internationalism, nationalism, culture and science in the Nineteenth and Twentieth
centuries / edited by Claudia Ninhos and Fernando Clara. – London ; New York : Routledge, 2018.

Storia del pensiero filosofico, politico, economico e sociale Women have always worked : a concise history / Alice Kessler-Harris. – 2. edition. – Urbana [etc.] : University of Illinois press, c2018.

Biblioteconomia La biblioteca nella nuvola : utenti e servizi al tempo degli smartphone / Maurizio Caminito. – Milano : Bibliografica, 2018.

Per conoscere tutti i nuovi acquisti della biblioteca è possibile consultare la pagina Bollettino novità del nostro sito.
I consigli di lettura dei mesi precedenti si trovano invece nella pagina Novità.


Lascia un commento

Istituto Lombardo Storia Contemporanea – ILSC

ILSC – Istituto Lombardo di Storia Contemporanea viene fondato nel 1974 e fa parte della rete degli Istituti INSMLI. L’obiettivo principale dell’ Istituto è promuovere la ricerca storica sulla Lombardia contemporanea”, inserendosi sempre nel contesto attuale, muovendosi nell’ambito della Public History.

Riviste:
L’Istituto Lombardo di Storia Contemporanea ha all’attivo due riviste: Storia in Lombardia, che tratta delle vicende storiche della Lombardia Contemporanea, e PreText, una rivista sulla storia dell’editoria e del giornalismo.
L’Istituto Lombardo di Storia Contemporanea vanta centinaia di pubblicazioni, tra saggi, monografie e atti di convegni.
L’ILSC organizza diverse attività tra mostre, seminari, convegni e giornate di studio. Di seguito riportiamo l’elenco degli eventi partendo dai più recenti:

Debito? Una parola inquietante per il secondo corso delle Winter school

Cinema e storia 2018-2019. STORIE DI MIGRAZIONI INTERNAZIONALI DOPO IL 1945. CINEMA, LETTERATURA, CANZONI

POLITICA SOCIETÀ E CULTURA IN ITALIA TRA RISORGIMENTO ED ETÀ LIBERALE 


Lascia un commento

A volte ritornano: nuova sezione del sito Antentati

Vi abbiamo già parlato del sito Antenati Gli archivi per la ricerca anagrafica (clicca qui per leggere l’articolo). E’ stata ampliata la sezione Storie di Famiglia, quindi vi elenchiamo di seguito le principali novità:

  • Archivio Audiovisivo della Memoria Abruzzese L’attività dell’archivio si concentra principalmente sulla raccolta di film familiari e amatoriali provenienti dalle famiglie abruzzesi, testimonianze sulla vita, sulla società e sul territorio in grado di arricchire la memoria collettiva della regione.

  • Vite filmate dall’Archivio Nazionale del Film di Famiglia propone una rassegna di video e materiali, considerati particolarmente rappresentativi della vita nel ‘900.

  • Superottimisti – Archivio regionale di film di famiglia  Il patrimonio di film di famiglia di Superottimisti è stato oggetto del progetto di censimento promosso dall’ICAR-Istituto Centrale per gli Archivi a partire dal 2017. Segnaliamo che il montaggio e l’edizione video sono stati realizzati con il software Klynt, una piattaforma che permette all’utente di consultare i fondi filmici secondo una modalità innovativa e interattiva, seguendo la loro successione cronologica oppure costruendo percorsi alternativi.

  • Cinescatti – Laboratorio 80  Il patrimonio di film di famiglia di Cinescatti – Laboratorio 80 è stato oggetto del progetto di censimento promosso dall’ICAR-Istituto Centrale per gli Archivi a partire dal 2017

  • Società Umanitaria – Cineteca Sarda Il patrimonio di film di famiglia della Società Umanitaria – Cineteca Sarda è stato oggetto del progetto di censimento promosso dall’ICAR-Istituto Centrale per gli Archivi a partire dal 2017