Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

MOVIO: software per creare mostre digitali online

movioICCU – Istituto Centrale per il Catalogo Unico e Fondazione Telecom Italia presentano il progetto MOVIO: un kit open source (oltre al software di gestione, anche per mobile, ci sono tutorial online e mostre-demo) per la realizzazione di mostre online dedicato ad istituzioni culturali pubbliche e private.
Tutte le informazioni sono disponibili nell’opuscolo informativo.
Sono disponibili anche tutorial e vegono periodicamente organizzati corsi di formazione: l’installazione richiede infatti delle buone competenze informatiche.

Queste alcune delle mostre realizzate con MOVIO:


Lascia un commento

La leggenda di Re Artù in mostra online

Mostra virtuale su Re Artù - http://expositions.bnf.fr/arthur/index.htm

Mostra virtuale su Re Artù – http://expositions.bnf.fr/arthur/index.htm

Tra storia e leggenda, la figura di re Artù è protagonista della mostra virtuale La légende du roi Arthur  della Bibliothèque nationale de France.
Le opere (manoscritti, miniature, documenti e dipinti, ma anche oggetti) esposte in mostra alla BnF tra il 2009 ed il 2010 ripercorrono la costruzione del mito attingendo a fonti letterarie, storiche ed iconografiche e ricostruiscono con abilità il mondo cavalleresco.
La mostra continua oggi a vivere online, senza perdere in ricchezza ed approfondimento, grazie alle visite guidate ed alla altissima qualità delle immagini proposte.
Questi i principali temi trattati: Continua a leggere


Lascia un commento

Giorno della Memoria 2015: una mostra in biblioteca e online

Mostra ANED Oltre quel muro - La Resistenza nel campo di Bolzano 1944-45

Mostra ANED Oltre quel muro – La Resistenza nel campo di Bolzano 1944-45

In occasione del 27 gennaio, Giorno della memoria delle vittime della Shoah e delle persecuzioni nazifasciste, la nostra Biblioteca ha organizzato una mostra bibliografica sulla deportazione politica ed operaia in area milanese.

Questi i titoli in mostra:

Mostra sul Giorno della Memoria in preparazione

20150126_112034 Mostra sul Giorno della Memoria in preparazione

 Annali … : Studi e strumenti di storia metropolitana milanese / a cura di Grazia Marcialis e Giuseppe Vignati. – 1-4. – Milano : F. Angeli, [1992-1995].

Antologia della resistenza : dalla Marcia su Roma al 25 Aprile / Luisa Sturani Monti. – Torino : Gruppo Abele, 2012. 

Bibliografia della deportazione nei campi nazisti / a cura di Teo Ducci. – Milano : Mursia, 1997. 

La circolare Pohl: 30 aprile 1942: l’annientamento dei deportati politici nei lager nazisti attraverso il lavoro Vernichtung durch Arbeit : Torino, 21 febbraio 1989 / interventi di S. Dameri … [et al.]. – Milano : F. Angeli, ©1991. Continua a leggere


Lascia un commento

Cinecensura: mostra virtuale sulla censura cinematografica in Italia

La direzione generale per il cinema del MIBACT  – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo propone, per i 100 anni della censura cinematografica in Italia, la mostra virtuale Cinecensura.
La mostra presenta il “dietro le quinte” delle procedure censorie, mostrando per ciascun film documenti d’archivio, carteggi e modifiche richieste dai consori per l’ottenimento del nulla osta.

Quattro i temi sui quali si articola la mostra, molto spesso intrecciati tra loro:

Sono inoltre analizzati il sistema censorio italiano e le sue modalità di azione.

Sul tema della censura cinematografica segnaliamo anche l’articolo dedicato da filstoria alla banca dati Italia taglia.

Altri post sulla storia del cinema sono disponibili all’interno del nostro blog: https://bibliostoria.wordpress.com/?s=cinema


Lascia un commento

Untold Stories of the First World War

Title: Postcards – front side. Creator: Michael Hannon. http://exhibitions.europeana.eu/exhibits/show/europeana-1914-1918-en/the-unexpected/item/531?page=

Title: Postcards – front side. Creator:
Michael Hannon.

 

La mostra online nel portale Europeana Exhibitions presenta “l’altra faccia” della Prima Guerra Mondiale, ovvero quella raccontata da uomini e donne comuni che furono toccati maggiormente dal conflitto.

La guerra viene raccontata dai giovani soldati che parteciparono alla ricerca di avventura e dalle famiglie devastate dalla notizia che i loro cari facevano parte di quei milioni che non sarebbero più tornati.

Ecco le tematiche della mostra:

The Unexpected
News From the Front
Family stories
A soldier’s kit
People in documents
Propaganda


Lascia un commento

I fondi librari della biblioteca: il Fondo Ferraguti

ferraguti

Il fondo Paolo Ferraguti (10L.F.F.) è dedicato alla storia di Milano sotto l’aspetto storico-artistico e comprende 157 testi.

Nell’estate del 1998 Marco Ferraguti, Direttore scientifico della Biblioteca di Scienze Biologiche dell’Università di Milano, dona un piccolo fondo di 125 titoli alla Biblioteca di Scienze della Storia e della Documentazione storica. Il fondo infatti raccoglie una parte della biblioteca del padre, Paolo Ferraguti (Milano, 1911-Milano 1991), uomo di cultura e appassionato bibliofilo. Al suo interno, sono da segnalare interessanti monografie su Milano e sulla sua storia antica e recente.

“Si tratta un nucleo piccolo, ma omogeneo, di libri con argomento “Milano”. Si tratta di storia, di urbanistica, di costume, di musica e spettacoli di Milano. […] Ecco. Mi piacerebbe che questi libri venissero messi a disposizione della gente per essere usati. E’, nella mia mente, un modo di ricordare mio padre.”

Nel sito della nostra biblioteca trovate alcune schede dei testi esposti qualche anno fa in occasione di una piccola mostra bibliografica ed è possibile scaricare il catalogo del fondo.

Per finire, segnaliamo il blog amatoriale Vecchia Milano, già inserito nel nostro Blogroll, con fotografie che ritraggono la città nel secolo scorso.


Lascia un commento

Weddings in Eastern Europe

A young couple (Kurpie region). 1920-1930

A young couple (Kurpie region). 1920-1930

 

Tra le mostre virtuali presenti nel portale Europeana ci sembra molto interessante quella dedicata alle celebrazioni dei matrimoni nell’Europa dell’Est.

In paesi come Ungheria, Lituania, Polonia e Slovenia, i matrimoni conservano ancora tradizioni e rituali, come musica e danze, nonostante il fenomeno della globalizzazione e dell’industrializzazione.
In passato durante le cerimonie, che variavano di paese in paese, ma anche di regione in regione, si toccavano aspetti come la fertilità, la longevità, la prosperità e più in generale la felicità della coppia.

 

La mostra, con foto, video e registrazioni audio, si articoli in diversi temi:

  • suoni e immagini del passato
  • la sera prima delle nozze
  • la benedizione cerimoniale
  • lo spostamento verso la casa del marito
  • le canzoni mattutine
  • il ruolo del “matchmaker”
  • l’arrivo degli ospiti
  • il tragitto verso la chiesa
  • la cerimonia dei cappelli
  • la partenza degli ospiti

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.095 follower