Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

Trieste: periodici digitalizzati

Lascia un commento

Trieste_Hortis_Emeroteca01_jpg_1944328756

La Biblioteca civica Attilio Hortis ha digitalizzato alcune testate dagli ultimi decenni del Settecento fino ai giorni nostri, che costituiscono “una fonte imprescindibile per lo studio della complessa storia politica, culturale ed economica di Trieste”.

La città, dal periodo di dominazione asburgica (1382-1918), in cui forti erano le spinte irredentiste e le contrapposizioni tra le componenti italiana, austriaca e slovena, è passata al termine della prima guerra mondiale al Regno sabaudo. Dopo il secondo conflitto mondiale e un breve periodo sotto il governo jugoslavo (1945) e poi sotto quello anglo-americano, Trieste è infine tornata definitivamente sotto l’amministrazione italiana il 26 ottobre 1954.

Di seguito alcuni dei titoli digitalizzati:

  • Osservatore triestino
  • Edinost
  • Triester Zeitung
  • Triester Tagblatt
  • Il Piccolo
  • L’Indipendente

La collezione, ospitata nel portale Internet culturale, è in corso di aggiornamento.

Autore: Bibliostoria

Biblioteca di scienze della storia e della documentazione storica Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono, 7

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...