Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

L’Histoire par l’Image: la storia francese attraverso dipinti e documenti

3 commenti

L'histoire par l'image

L’histoire par l’image da http://www.histoire-image.org/index.php

Un portale ricco, ben strutturato e di facile consultazione che parte da un’idea vincente: raccontare la storia attraverso opere d’arte e documenti d’archivio1643-1945 l’histoire par l’image è curato dai Ministeri francesi della Cultura e dell’Istruzione e dalla Réunion des musées nationaux Grand Palais, ed è dedicato principalmente a docenti e studenti ma anche “ai curiosi e agli amatori di arte e storia”.

Le funzioni di ricerca sono ben organizzate: alla ricerca libera e alla ricerca avanzata si affiancano le ricerche tematica, cronologica e per indici. In particolare la ricerca tematica permette anche agli utenti meno esperti di seguire l’evolversi dei grandi temi politici, economici e culturali.

Da segnalare anche la sezione “hors-séries“, percorsi trasversali su grandi temi storici:

Vi consigliamo poi l’iscrizione alle lettres d’information: ogni mese alcune opere scelte dalla redazione per affiancare grandi eventi della vita francese, come mostre e ricorrenze.

Autore: Bibliostoria

Biblioteca di scienze della storia e della documentazione storica Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono, 7

3 thoughts on “L’Histoire par l’Image: la storia francese attraverso dipinti e documenti

  1. Segnaliamo anche l’iniziativa “La storia nell’Arte”: lezioni di storia a partire da opere d’arte, ideata e progettata da Laterza. Gli incontri si terranno tutti i mercoledì dal 10 aprile al 12 giugno presso la basilica di Santa Maria delle Grazie a Milano, alle ore 21 (partecipazione gratuita).
    la prima lezione sarà tenuta da Eva Cantarella a partire dall’opera Enea, Anchise e Ascanio di Gian Lorenzo Bernini.
    http://www.laterza.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1048:lezioni-di-storia-milano-la-storia-nellarte&catid=108:news-eventi&Itemid=151

  2. Sì, è davvero una risorsa molto interessante, e preziosa per i docenti. Purtroppo non ci risulta che in Italia ci siano iniziative analoghe. Almeno non su così vasta scala…

  3. Grazie! L’avevo scoperto mesi fa, ripromettendomi di analizzarlo meglio… E’ interessantissimo. Grazie per la recensione e il “promemoria”🙂.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...