Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

Shelf lives. Four centuries of collectors and their books

Lascia un commento

Volume conosciuto come ‘Lewis Scrap-Book’,contenente lettere e frammenti ci manoscritti in persiano, arabo e turco MS Add. 254.

Con un patrimonio più di otto milioni tra libri e manoscritti, la Cambridge University Library è una delle più grandi e più importanti collezioni d’Europa e del mondo.
Alcuni dei collezionisti che hanno contribuito alla creazione di un così vasto patrimonio sono stati animati da un ardente amore per i libri e da una passione per l’acquisto di volumi rari e pregiati.

La mostra presenta 10 collezionisti che vissero tra il 16esimo e il 20esimo secolo e permette di osservare le mode e i gusti che si sono susseguiti nell’arco di quattrocento anni.

Autore: Bibliostoria

Biblioteca di scienze della storia e della documentazione storica Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono, 7

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...