Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

Archivio della deportazione piemontese

Lascia un commento


L’Archivio della deportazione piemontese è stato costruito con l’intenzione di valorizzare il fondo archivistico Archivio della deportazione piemontese (Adp) costituito dal’Associazione nazionale ex deportati, sezione di Torino. Il fondo è composto da 219 interviste realizzate tra il 1982 e il 1985 per un totale di circa 10.000 pagine.
Il database presente in linea mette in relazione le trascrizioni e le registrazioni delle interviste a uomini e donne deportati contenute nel fondo Archivio della Deportazione Piemontese con le loro biografie e con altre testimonianze, edite o inedite, raccolte nel corso di un complesso lavoro di ricerca, finalizzato al censimento dei seguenti materiali: fonti audio-visive; scritti di memoria; articoli apparsi su periodici; interviste pubblicate o registrate; iniziative e attività realizzate dalle scuole, anche in collegamento con il Concorso regionale; tesi di laurea redatte sull’argomento.
Il database è frutto di un lavoro di ricerca pluriennale iniziato nel 2001 con un finanziamento della Regione Piemonte settore Biblioteche, Archivi ed Istituti culturali, che ha permesso di conservare e valorizzare la memoria della deportazione femminile piemontese. Nel 2007, grazie a un contributo del Consiglio regionale del Piemonte, è stato realizzato il database consultabile on line, Donne nella deportazione piemontese (27 interviste). Nel biennio 2008-2010, con il sostegno della Compagnia di San Paolo è stato possibile digitalizzare e indicizzare anche le interviste ai 189 ai testimoni di sesso maschile che oggi confluiscono nel Banca dati della deportazione piemontese.
Potete fare una ricerca libera nella banca dati oppure accedere a queste interessanti sezioni:

    BIOGRAFIE di tutti i testimoni, uomini e donne, con indicazioni bibliografiche sul e del testimone stesso;
    il documento sonoro e cartaceo della testimonianza interamente indicizzato attraverso parole chiavi che riportano: tutti i nomi di persone, enti e luoghi contenuti nell’intervista e gli argomenti trattati (li troverete elencati alla voce DIZIONARI). Laddove è stato possibile sono stati sciolti nomi di persone e di luoghi che apparivano incompleti nelle interviste o indicati in modo errato, lasciando ovviamente invariato il testo originale dell’intervista.
    GLOSSARIO dove vengono approfonditi alcuni tra i temi più rilevanti indicati nell’indice per soggetti
    elenco dei TRASPORTI individuati da Italo Tibaldi nel corso delle sue ricerche e riguardanti i deportati piemontesi. Attraverso la numerazione di Tibaldi è possibile ricostruire quali testimoni dell’Adp condivisero il viaggio verso il Lager.
    MAPPA DEI LAGER dove sono stati indicati tutti i principali campi di concentramento e i diversi sottocampi in cui sono transitati i testimoni dell’Adp.

Autore: Bibliostoria

Biblioteca di scienze della storia e della documentazione storica Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono, 7

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...