Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Estate 2015: Buone vacanze!

surfoplane

Sam Hood, Surfoplane riding at a Sydney beach, 193? – State library of New South Wales

Con questa foto estiva degli anni ’30 tratta da Flickr-The commons auguriamo ai lettori del blog una piacevole estate e diamo a tutti appuntamento a settembre!

La biblioteca resta aperta anche nel mese di agosto, ma con orario ridotto:

3 Agosto – 4 Settembre h 9-12

17-21 Agosto chiuso

A presto!


Lascia un commento

Collezione Bavarica: disegni digitalizzati dalla Bayerische Staatsbibliothek

apian

Collezione stampe Philipp Apian – Munchener DigitalisierungsZentrum

La collezione digitale “Bavarica” della Bayerische Staatsbibliothek curata dal Munchener DigitalisierungsZentrum  è dedicata alla storia e alla cultura dello Stato libero di Baviera e mette a disposizione libri, riviste, mappe e carte geografiche fruibili on line.

Al suo interno sono presenti le riproduzioni digitali di circa 100 stampe di vedute di città, castelli, monasteri e paesaggi bavaresi realizzati da Philipp Apian  (1531-1589) nella terra dell’ex Ducato di Baviera.

Della stessa collezione, inoltre, fanno parte 24 tavole riproducenti le terre bavaresi realizzate su disegni di Apian e xilografie di Jost Amman (1539-1591). Queste carte ebbero rapida diffusione e influenzarono notevolmente la successiva cartografia della Baviera.


Lascia un commento

ANNO – Austrian newspapers online

anno_roterbalken

ANNO è il progetto della Biblioteca Nazionale Austriaca, che permette di accedere alla digitalizzazione di quotidiani e riviste storiche austriache.

E’ possibile scorrere l’elenco delle testate per ordine alfabetico e per anno di pubblicazione.
Per alcune riviste e per alcune annate in particolare è da poco disponibile anche la ricerca per parola chiave all’interno del testo e la ricerca tematica.

La banca dati è in continuo aggiornamento, con l’inserimento di nuovi titoli.

 


Lascia un commento

Archivio digitale Pio La Torre: documenti, approfondimenti biografici e atti processuali

pio la torreSu iniziativa del Centro di studi ed iniziative culturali “Pio La Torre” di Palermo e grazie alla collaborazione di numerosi enti, fondazioni, archivi e centri di documentazione nasce l‘archivio digitale Pio La Torre, dedicato alla memoria del segretario regionale del PCI siciliano, ucciso il 30 aprile 1982.

Alle note biografiche, agli scritti e ai documenti tratti dall’attività politica di La Torre, l’archivio affianca articoli e materiali dedicati alla ricostruzione dei delitti politici di Michele Reina, Piersanti Mattarella e Pio La Torre, nonché le carte processuali e quelle dell’avvocato di parte civile Giuseppe Zupo (conservate presso l’archivio Flamigni http://www.archivioflamigni.org/).

Ad arricchire la documentazione un archivio fotografico, una serie di pubblicazioni da scaricare gratuitamente e una selezione di filmati tratti dalle teche rai.


Lascia un commento

I fondi della biblioteca: il Fondo CISS

CISS

Il fondo del Centro interdipartimentale di storia della Svizzera (10L.F.CISS) è interamente incentrato sulla storia della Svizzera e del Canton Ticino con una sezione dedicata ai periodici.

“Già nel maggio 2002 si era costituita, presso il Dipartimento di Scienze della Storia e della Documentazione Storica dell’Università degli Studi di Milano, un’associazione denominata «Centro Studi di storia della Svizzera “Bruno Caizzi”». La presenza all’interno del Dipartimento di vari studiosi che si interessano o si sono interessati alla storia della Svizzera (e in particolare della Svizzera italiana) aveva spinto a proporre la formazione di un punto d’incontro “stabile” in cui in primo luogo potessero confluire le esperienze e i risultati di ricerca di chi si occupa, sotto diverse angolazioni e differenti ambiti cronologici, della storia di un paese confinante spesso a torto considerato di rilievo marginale. […] Nel  maggio 2003 è stato costituito con Decreto rettorale il «Centro Interdipartimentale di Storia della Svizzera “Bruno Caizzi”» […] Dalla costituzione al 2006 è stato Presidente del Centro il prof. Giorgio Rumi, prematuramente scomparso”.

Il fondo è così suddiviso:

A.         Svizzera
B.         Canton Ticino
PER.   Periodici

Di seguito il catalogo in pdf: Fondo CISS

Abbiamo già dedicato un post al Fondo Bruno Caizzi, già docente di Storia economica presso la nostra Università, a cui è intitolato il Centro.


1 commento

Libri della Prima guerra mondiale

Nel portale Internet culturale troviamo testi digitalizzati dalla Biblioteca nazionale centrale di Firenze che riguardano gli aspetti sociali, economici e culturali del conflitto.

Sono presenti biografie, trattati di sociologia, trattati militari, scritti inerenti tutti gli aspetti sanitari, testimonianze dei feriti. Sono compresi anche testi di legislazione del periodo bellico e opere di argomento giuridico relative alle problematiche di quegli anni. Non mancano opere letterarie in prosa e in versi ispirate alla guerra.


Lascia un commento

Nuovi arrivi in biblioteca: mese di Luglio

libri nuovi2Novità in biblioteca!

Ogni mese presentiamo alcuni libri selezionati tra i nuovi acquisti, suddivisi virtualmente tra gli “scaffali” della biblioteca, se possibile accompagnati da una scheda descrittiva o una recensione.

Storia generale Spezie : una storia di scoperte, avidità e lusso / Francesco Antinucci. – Roma ; Bari : GLF Laterza, 2014. – IX, 160 p. : ill. ; 21 cm

Storia Medievale Un Medioevo in lungo e in largo : da Bisanzio all’Occidente (6.-16. secolo) : studi per Valentino Pace / a cura di Vittoria Camelliti, Alessia Trivellone. – Ospedaletto, Pisa : Pacini, 2014. – 318 p. : ill. ; 24 cm

Storia Moderna Ces étrangers familiers : musulmans en Europe (16.-18. siècles) / Lucette Valensi. – Paris : Payot & Rivages, 2012. – 329 p. ; 23 cm

Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.227 follower