Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Fondazione Einaudi: collezioni digitalizzate

FEATFondazioneNEW1

La Fondazione Luigi Einaudi ha digitalizzato, grazie al contributo della Regione Piemonte, 450 titoli posseduti dalla Biblioteca; si tratta di alcune delle più importanti opere economiche, italiane e straniere, in traduzione italiana, pubblicate dal 1600 al 1830.

I volumi sono consultabili sul sito della TECA Digitale della Regione Piemonte.

La collezione comprende anche 198 titoli di opere, articoli e lettere di Luigi Einaudi.


Lascia un commento

Biblioteca Digitale Ligure

Antica mappa del 1576 del territorio ligure. Da Wikipedia.org

Antica mappa del 1576 del territorio ligure. Da Wikipedia.org

E’ online da pochi giorni la Biblioteca Digitale Ligure (BDL); fornisce l’accesso ai contenuti digitali prodotti dalla Regione o messi a disposizione dalle biblioteche o da altre istituzioni liguri.

Ad oggi contiene principalmente riproduzione di materiali rari manoscritti o a stampa posseduti da biblioteche liguri (libri antichi, materiale cartografico, periodici liguri, opuscoli), ma in futuro verranno inseriti anche contenuti di altro tipo, inclusi quelli multimediali.

I materiali sono pubblicati nel rispetto della normativa sul diritto d’autore, privilegiando le licenze libere ed in particolare la Creative Commons BY.


Lascia un commento

Jan Hus nel 1415 e 600 anni dopo: mostra in Biblioteca

jan husLa Biblioteca ospita, da oggi e fino al 16 Luglio, l’esposizione documento PDF Jan Hus nel 1415 e 600 anni dopo: mostra itinerante per i 600 anni della condanna al rogo di Jan Hus nel concilio di Costanza.
La mostra itinerante, curata dal Museo Hussita di Tabor, è composta da 14 pannelli in lingua italiana e tedesca, che illustrano la dottrina del riformatore Jan Hus e le ricadute di questa sull’identità religiosa boema ed europea dal Quattrocento fino ad oggi.
L’itinerario bibliografico documento PDF Jan Hus nelle collezioni dell’Università degli Studi di Milano è costituito da volumi posseduti dall’Università degli Studi di Milano che permettono di approfondire l’influenza del pensiero del teologo boemo all’interno del mondo riformato.

La mostra è ad ingresso libero, negli orari di apertura della biblioteca:  dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 dal 29 giugno al 16 luglio.

AGGIORNAMENTO
Il giorno 6 luglio, in occasione del 6° centenario della morte di Jan Hus, si terrà una breve presentazione della sua figura attraverso documenti inediti e testimonianze inaspettate, curata dalla professoressa Marina Benedetti.
Ore 16.30 Sala Edizioni Pregiate – Biblioteca di Scienze della storia.


Lascia un commento

Miscellanea di storia delle esplorazioni consultabile online

miscellanea storia esplorazioniOspitata dalla biblioteca digitale della Società Ligure di Storia Patria, e grazie ad un accordo con il Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia (DAFIST) dell’Università di Genova la rivista “Miscellanea di storia delle esplorazioni” è disponibile online.

La rivista, pubblicata annualmente a partire dal 1975 dall’editore Bozzi, tratta con taglio storico i temi del viaggio, delle esplorazioni e delle relazioni internazionali.

Per accordi con l’editore i fascicoli non sono scaricabili, ma solo consultabili online.

Vedi anche:
Articolo sul sito CISGE: http://www.cisge.it/blog/news/miscellanea-di-storia-delle-esplorazioni-on-line/


Lascia un commento

Napoleone e la battaglia di Waterloo: risorse online

La battaglia di Waterloo. Da Wikipedia.org

La battaglia di Waterloo. Da Wikipedia.org

Lo scorso 18 giugno si sono celebrati i 200 anni dalla battaglia di Waterloo.

Per l’occasione segnaliamo due interessanti risorse online.

La mostra curata dalla University of Warwick The last stand: Napoleon’s 100 days in 100 objects ripercorre, giorno per giorno, le tappe dei 100 giorni, dall’esilio all’Elba alla sconfitta finale.

Il portale Waterloo 200 è un progetto curato dal National Army Museum e da Culture 24. Ricostruisce la battaglia attraverso oggetti, articoli, video suddivisi in sei temi e una timeline. Il sito riporta anche eventi e risorse didattiche per gli insegnanti della scuola secondaria.


Lascia un commento

Portale Numismatico dello Stato

image_gallery

Da “Galleria multimediale”

E’ un portale promosso dalla Direzione Generale per le Antichità del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Fornisce l’accesso a una serie di risorse relative al patrimonio numismatico italiano.

  • Notiziario del Portale Numismatico dello Stato: “un contenitore di comunicazioni istituzionali, approfondimenti, segnalazioni, contributi, mostre virtuali e dossier monografici pubblicati sul Portale”;
  • Vetrine virtuali: “un accesso diretto alle raccolte numismatiche italiane pubbliche viste come parte integrante del contesto museale o istituzionale di appartenenza”;
  • Bollettino di Numismatica: “nato per soddisfare l’esigenza di far conoscere e rendere fruibile una categoria di documenti di grandissima importanza storica e storico-artistica quali sono le monete, specchio insostituibile della vita economica, sociale ed artistica dei vari Stati nelle diverse epoche”;
  • Banca Dati Iuno Moneta: “un grande contenitore destinato ad accogliere tutte le collezioni numismatiche di interesse nazionale, pubbliche o private, sottoposte a tutela da parte dell’Amministrazione per i Beni Culturali”.

 


Lascia un commento

Grafiche in comune: immagini digitalizzate dalle maggiori raccolte grafiche milanesi

grafiche in comuneDisponibili online, grazie al progetto GraficheInComune le più belle immagini tratte dalle raccolte grafiche del comune di Milano (maggiori informazioni: http://graficheincomune.comune.milano.it/GraficheInComune/gicprogetto.html)

Al progetto aderiscono molti dei più importanti enti conservatori milanesi, tra i quali la Civica Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli”, il Civico Gabinetto dei Disegni, l’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana, la Biblioteca d’Arte e CASVA (Centro di Alti Studi delle Arti Visive) del Castello Sforzesco e le Civiche Raccolte Storiche.

E’ possibile scorrere le gallerie di immagini proposte (ad esempio, quelle dedicate a Leonardo, all’alimentazione, alla prima guerra mondiale, all’esposizione internazionale di Milano del 1906  e molte altre) oppure effettuare una ricerca all’interno della banca dati (ricerca semplice oppure per liste: Autore dell’oggetto grafico, Titolo immagine, Tecnica, Editore, Tipologia dell’oggetto grafico, Datazione dell’oggetto grafico).

Per l’utilizzo di ciscuna immagine è necessario consultare la sezione “avvertenze“, in cui sono riportati i termini di utilizzo.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.198 follower