Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


2 commenti

Ucraina tra Russia ed Europa: una bibliografia

Ukraine - Ivan Bandura da flickr

Ukraine – Ivan Bandura da flickr

Conoscere la storia di un paese per capirne il difficile presente

Consigliamo alcuni titoli presenti nella nostra biblioteca sulla storia dell’Ucraina, con particolare riferimento alla storia contemporanea:

  • A history of Ukraine / Paul Robert Magocsi. – Toronto [etc.] : University of Toronto Press, c1996. – XXVI, 784 p. ; 26 cm.
  • A laboratory of transnational history : Ukraine and recent Ukrainian historiography / edited by Georgiy Kasianov and Philipp Ther. – Budapest ; New York : Central European University Press, 2009. – VI, 310 p. ; 24 cm.
  • Carpatho-Ukraine in the twentieth century : a political and legal history / Vincent Shandor. – Cambridge (Mass.) : Ukrainian research institute, Harvard university, c1997. – XVII, 321 p. : 1 ritr. ; 24 cm.
  •  Communism and the dilemmas of national liberation : national communism in Soviet Ukraine, 1918-1933 / James E. Mace. – Cambridge, Mass. : Harvard University Press, 1983. – XIV, 334 p. ; 23 cm
  • De la “Petite Russie” a l’Ukraine / Mykola Riabtchouk ; traduit de l’ukrainien par Iryna Dmytrychyn et Iaroslav Lebedynsky ; preface d’Alain Besancon. – Paris : L’Harmattan, 2003. – 207 p. : ill. ; 21 cm.
  • Europes last frontier? : Belarus, Moldova, and Ukraine between Russia and the European Union / edited by Oliver Schmidtke and Serhy Yekelchyk. – Basingstoke : Palgrave MacMillan, 2008. – X, 255 p., 1 c. di tav. : ill. ; 22 cm.
  • Historical dictionary of Ukraine / Zenon E. Kohut , Bohdan Y. Nebesio, Myroslav Yurkevich. – Lanham [etc.] : Scarecrow press, 2005. – liii, 854 p. : ill. ; 22 cm.
  • Il tridente e la svastica : l’occupazione nazista in Ucraina orientale / Simone Attilio Bellezza. – Milano : Angeli, 2010. – 243 p. ; 23 cm.
  • Julija Tymoshenko : la conquista dell’Ucraina / Ulderico Rinaldini ; introduzione di Alessandro Politi. – Roma : Sandro Teti, c2013. – 130 p. : ill. ; 21 cm.
  • La democrazia arancione : storia politica dell’Ucraina dall’indipendenza alle presidenziali del 2010 / Matteo Cazzulani ; prefazione di Andrea Riscassi. – [Milano] : Libribianchi, 2010. – 223 p. ; 21
  • La legende historique de l’Ukraine : Istorija rusov / Elie Borschak. – Paris : Institut d’Etudes slaves, 1949. – 195 p. ; 26 cm.
  • La libertà religiosa in Ucraina : lo studio storico-giuridico della legislazione 1919-2000 / Andriy Tanasiychuk. – Venezia : Marcianum press, 2010. – 336 p. ; 22 cm.
  • La morte della terra : la grande “carestia” in Ucraina nel 1932-33 : atti del Convegno, Vicenza, 16-18 ottobre 2003 / a cura di Gabriele De Rosa e Francesca Lomastro. – Roma : Viella, c2004. – 510 p. ; 21 cm.
    National identity and foreign policy : nationalism and leadership in Poland, Russia and Ukraine / Ilya Prizel. – Cambridge [etc.] : Cambridge University Press, 1998. – XII, 443 p. ; 23 cm.
  • La passion de l’Ukraine : un pays entre deux mondes / Jean-Louis André. – Monaco : Alphee, c2009. – 213 p. ; 22 cm.
  • La questione ucraina fra ’800 e ’900 / Giulia Lami. – Milano : CUEM, 2005. – 190 p. ; [4] c. di tav. ; 21 cm.
  • Le terre di mezzo : Ucraina e Bielorussia nella transizione postcomunista / a cura di Gloria Pirzio Ammassari. – Milano : F. Angeli, [2007]. – 234 p. ; 23 cm.
  • Lettere da Kharkov : la carestia in Ucraina e nel Caucaso del nord nei rapporti dei diplomatici italiani, 1932-33 / a cura di Andrea Graziosi. – Torino : Einaudi, [1991]. – VII, 241 p. ; 20 cm
  • L’Ukraine en révolutions / Bruno Cadène. – Clamecy : Editions Jacob-Duvernet avec Radio France, c2005. – 215 p. : ill. ; 24 cm.
  • Mapping postcommunist cultures : Russia and Ukraine in the context of globalization / Vitaly Chernetsky. – Montreal [etc.] : McGill-Queens University press, c2007. – XXII, 361 p. ; 24 cm.
  • National identity and foreign policy : nationalism and leadership in Poland, Russia and Ukraine / Ilya Prizel. – Cambridge [etc.] : Cambridge University Press, 1998. – XII, 443 p. ; 23 cm.
  • Nestor Machno : bandiera nera sull’Ucraina : guerriglia libertaria e rivoluzione contadina (1917-1921) / Alexander V. Shubin. – [Milano] : Elèuthera, 2012. – 231 p. : ill. ; 19 cm.
  • Petite histoire de l’Ukraine / par Andreas Kappeler ; traduit de l’allemand par Guy Imart ; avec une preface de Daniel Beauvois et une introduction par Omeljan Pritsak. – Paris : Institut d’etudes slaves, 1997. – 223 p. ; 24 cm.
  • Post-communist Ukraine / Bohdan Harasymiw. – Edmonton ; Toronto : Canadian Institute of Ukrainian studies press, 2002. – XIV, 469 p. ; 23 cm.
  • Rebounding identities : the politics of identity in Russia and Ukraine / edited by Dominique Arel and Blair A. Ruble. – Washington D. C. : Woodrow Wilson Center press ; Baltimore : The Johns Hopkins University press, c2006. – XII, 365 p. ; 24 cm.
  • Revolutions politiques et identitaires en Ukraine et en Bielorussie : (1988-2008) / Alexandra Goujon. – Belin, 2009. – 268 p. ; 22 cm
  • Stalinism in Ukraine in the 1940s / David R. Marples. – Basingstoke ; London : Macmillan ; New York : St. Martin’s Press, 1992. – XIX, 228 p. ; 22 cm
  • State building in Ukraine : the Ukrainian parliament 1990-2003 / Sarah Whitmore. – London ; New York : RoutledgeCurzon, c2004. – xi, 222 p. : ill. ; 24 cm.
  • State-building : a comparative study of Ukraine, Lithuania, Belarus, and Russia / Verena Fritz. – Budapest : Central European University Press, 2007. – xiv, 384 p. : ill. ; 23 cm. ((Includes bibliographical references p. [355]-374 and index.
  • The Crimea question : identity, transition, and conflict / Gwendolyn Sasse. – Cambridge (Mass.) : distributed by Harvard university press for the Harvard Ukrainian research institute, ©2007. – XV, 400 p. : ill. ; 24 cm
  • The human rights movement in Ukraine : documents of the Ukrainian Helsinki Group, 1976-1980 / edited by Lesya Verba and Bohdan Yasen ; associate editor Osyp Zinkewych ; introduction by Nina Strokata ; preface by Andrew Zwarun. – Baltimore : Smoloskyp, 1980. – 21 cm. : ill ; 277 p.
  • The moulding of Ukraine : the constitutional politics of state formation / by Kataryna Wolczuk. – Budapest : Central European University press, 2001. – XXI, 315 p. ; 23 cm.
  • The origins of the Slavic nations : premodern identities in Russia, Ukraine and Belarus / Serhii Plokhy. – Cambridge [etc.] : Cambridge University press, 2006. – XIX, 379 p. : ill. ; 24 cm.
  • The reconstruction of nations : Poland, Ukraine, Lithuania, Belarus, 1569-1999 / Timothy Snyder. – New Haven ; London : Yale University Press, c2003. – XV, 367 p. : c. geogr. ; 25 cm.
  • The Ukraine in the United Nations organization : a study in Soviet foreign policy, 1944-1950 / Kostantyn Sawczuk. – New York and London : Columbia University press, 1975. – 1 v.
  • Ucraina 1921-1956 / Giulia Lami. – Milano : CUEM, 2008. – 154 p., 1 p. di tav. : ill. ; 21 cm
  • Ucraina: invenzione geografica o stato sovrano? : la rivoluzione del 1917 nella documentazione militare italiana / Manuela Pellegrino. – Roma : Stato maggiore dell’Esercito, 2006. – 263 p. : ill. ; 25 cm + 2 c. geogr. in tasca.
  • Ukraine : a history / Orest Subtelny. – 4. ed. – Toronto [etc.] : University of Toronto press, 2009. – XVIII, 784 p., [39 ] c.di tav. : ill., c.geogr. , 24 cm.
  • Ukraine : birth of a modern nation / Serhy Yekelchyk. – Oxford [etc.! : Oxford University press, 2007. - XVI, 280 p., [16! p. di tav. : ill. ; 24 cm.
  • Ukraine : the search for a national identity / edited by Sharon L. Wolchik and Volodymyr Zviglyanich. - Lanham [etc.] : Rowman & Littlefield, 2000. – XXII, 310 p. : ill. ; 23 cm.
  • Ukraine : une histoire en question / Iaroslav Lebedynsky. – Paris : L’Harmattan, c2008. – 269 p. : ill. ; 22 cm.
  • Ukraine and Russia : a fraternal rivalry / Anatol Lieven. – Washington : United States Institute of peace press, 1999. – XVI, 182 p., °1! c. di tav. : ill. ; 23 cm.
  • Ukraine at a crossroads / Nicolas Hayoz, Andrej N, Lushnycky (eds). – Bern … [etc.] : Peter Lang, c2005. – 269 p. ; 23 cm.
  • Ukraine, the EU and Russia : history, culture and international relations / edited by Stephen Velychenko. – Basingstoke ; New York : Palgrave MacMillan, 2007. – VIII, 186 p. ; 23 cm.
  • Ukraines foreign and security policy, 1991-2000 / Roman Wolczuk. – London ; New York : RoutledgeCurzon, c2003. – XIV, 216 p. ; 25 cm.
  • Ukraineʼs re-integration into Europe: a historical, historiographical and politically urgent issue / edited by Giovanna Brogi Bercoff and Giulia Lami. – Alessandria : Edizioni dell’Orso, [2005]. – 338 p. ; 25 cm.


Lascia un commento

Bibliografia del socialismo e del movimento operaio italiano

modigliani

La Bibliografia del socialismo e del movimento operaio italiano, curata dall’Ente per la storia del socialismo e del movimento operaio
italiano
, Fondazione Giuseppe Emanuele e Vera Modigliani, è un repertorio bibliografico sulla più vasta pubblicistica riguardante tutta la Storia del movimento operaio italiano nelle sue varie attività e manifestazioni.
(Nella nostra Biblioteca è consultabile la versione cartacea).

La prima parte di questa Bibliografia, inerente le testate periodiche, vide la luce nel 1957 con due tomi dedicati ai Periodici sul socialismo ed il movimento operaio italiano, posseduti dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Esso comprende tutte le riviste italiane storiche, politiche ed economiche censite e spogliate in ordine alfabetico di titolo su di un arco di tempo che va dal 1848 al 1950, con sei Indici di consultazione finale.

La seconda parte comprende invece l’insieme dei libri, degli opuscoli, degli almanacchi e dei numeri unici, nonchè lo spoglio degli articoli delle testate periodiche, pubblicate in Italia dal 1815 al 1990, mediante una schedatura alfabetica per autore e un indice generale per soggetti.

Nel sito della Fondazione è possibile scaricare in formato PDF un’introduzione all’opera e l’elenco dei periodici spogliati suddivisi per anno.
Il database che comprende le schede bibliografiche inserite in ordine alfabetico di autore o di titolo è consultabile online, così come la sperimentazione di spoglio bibliografico dei periodici effettuata negli anni 2001-2002 come continuazione della Bibliografia.


Lascia un commento

Fondazione istituto Gramsci: archivi, bibliografie e materiali digitali per la storia contemporanea

fondazione istituto gramsciNel 1950 fu costituita in Roma la Fondazione Antonio Gramsci (ridenominata Istituto Gramsci nel 1954) con il proposito di raccogliere la documentazione relativa all‘opera e al pensiero di Antonio Gramsci e di dare impulso alle ricerche sulla storia del movimento operaio italiano e internazionale. Da: http://www.fondazionegramsci.org/2_fondazione/fondazione_storia.htm

Attualmente sono ospitati dalla fondazione, oltre alla biblioteca, ai manoscritti e all’archivio Gramsci, numerosi archivi di assoluta rilevanza.
In particolare segnaliamo i seguenti, dei quali è disponibile consultare l’inventario online:

Archivi personali
·Sibilla Aleramo
·Enrico Berlinguer
·Paolo Bufalini
·Luigi Longo
·Alessandro Natta
·Gian Carlo Pajetta
·Ugo Pecchioli
·Palmiro Togliatti
·Luchino Visconti

Archivi di Enti
·Istituto Gramsci
·Partito Comunista Italiano. Sezione Mogadiscio

Segnaliamo inoltre la sezione più rilevante, dedicata ad Antonio Gramsci, ed in particolare la bibliografia gramsciana, curata da John M. Cammett, Francesco Giasi e da Maria Luisa Righi, raccoglie volumi, saggi e articoli su Gramsci e comprende anche le pubblicazioni degli scritti di Gramsci, sia in italiano che in traduzione (volumi e anticipazioni di brani apparsi per la prima volta su periodici). Da: http://www.fondazionegramsci.org/5_gramsci/ag_bibliogramsci.htm

Infine, le tre sezioni della biblioteca digitale offrono interessanti spunti di ricerca sui temi:
La questione meridionale
Il gattopardo: dal romanzo al film
La comunicazione politica nell’Italia del Novecento


Lascia un commento

La condizione dei giovani nell’ambito europeo: conferenza presso il Centro di Documentazione Europea

Indignados . La revolución de los claveles blancos - http://www.flickr.com/photos/calafellvalo/

Indignados . La revolución de los claveles blancos – http://www.flickr.com/photos/calafellvalo/

‘La condizione dei giovani nell’ambito europeo: una comparazione tra il movimento Indignados in Spagna e in Polonia’: questo il titolo della conferenza tenuta da Karolina Golemo (Chair of Ethnocultural Politics Institute of Intercultural Studies – Jagiellonian University – Krakow) che avrà luogo giovedì 13 febbraio dalle ore 10 presso la sala lettura del Centro di Documentazione Europea (Via Conservatorio 7, Milano).

  • Segnaliamo il profilo mendeley di Karolina Golemo, in cui trovare le pubblicazioni della relatrice:
    http://www.mendeley.com/profiles/karolina-golemo/
  • Infine, per avere qualche indicazione in più sul movimento degli Indignados, consigliamo la lattura di:
    Indignados / Enrique Dussel ; a cura di Antonino Infranca. – Milano : Mimesis, 2012. – 48 p. ; 17 cm
    disponibile presso la nostra biblioteca: 10L. 07.D. 3680.


Lascia un commento

27 gennaio 2014. Lettere, memorie e interviste per la giornata della memoria

giornata memoria

Vi chiedo una sola cosa: se sopravvivete a questa epoca non dimenticate. Non dimenticate né i buoni né i cattivi. Raccogliete con pazienza le testimonianze di quanti sono caduti per loro e per voi. Un bel giorno oggi sarà il passato e si parlerà di una grande epoca e degli eroi anonimi che hanno creato la storia. Vorrei che tutti sapessero che non esistono eroi anonimi. Erano persone, con un nome, un volto, desideri e speranze, e il dolore dell’ultimo fra gli ultimi non era meno grande di quello del primo il cui nome resterà. Vorrei che tutti costoro vi fossero sempre vicini come persone che abbiate conosciuto, come membri della vostra famiglia, come voi stessi.

Julius Fucik, Scritto sotto la forca, Roma, Editori Riuniti.
Eroe e dirigente della Resistenza cecoslovacca, impiccato a Berlino l’8 settembre 1943

In occasione del giorno della memoria, proponiamo una selezione di opere, possedute dalla nostra biblioteca ed attualmente in mostra, che riportano fonti e testimonianze dei deportati nei campi di sterminio nazisti.

  • Fucilateli tutti! : la prima fase della shoah raccontata dai testimoni / Patrick Desbois ; traduzione di Carlo Saletti ; prefazione di Frediano Sessi. – Venezia : Marsilio, 2009. – 292 p., [12] carte di tav. : ill. ; 21 cm.
  • Le memorial de la deportation des Juifs de France : listes alphabetiques par convois de Juifs deportes de France : historique des convois de deportation : statisques de la deportation des Juifs decedes pendant leur internement ou abbatus sommairement en France / (a cura di) S. Klarsfeld. – Paris : Klarsfeld, 1978. – 644 p. : ill. ; 4.
  • Le donne e l’olocausto : ricordi dall’inferno dei lager / Lucille Eichengreen ; traduzione di Errico Buonanno. – Venezia : Marsilio, 2012. – 154 p. ; 22 cm
  • Una mattina mi son svegliato : cinque storie dell’8 settembre 1943 / Andrea Ventura, Mimmo Franzinelli. – Novara : UTET, 2013. – 123 p. : in gran parte ill. ; 22 cm
  • Gli internati militari italiani : diari e lettere dai lager nazisti, 1943-1945 / [a cura di] Mario Avagliano e Marco Palmieri ; saggio introduttivo di Giorgio Rochat. – Torino : Einaudi, 2009. – LXIV, 338 p., [4] c. di tav. : ill. ; 22 cm.
  • La deportazione femminile nei lager nazisti / relazione introduttiva di Anna Bravo ; relazioni e testimonianze di L. Beccaria Rolfi … [et al.] ; a cura di Lucio Monaco. – Milano : F. Angeli, [1995]. – 207 p. ; 22 cm. ((Atti del Convegno tenuto a Torino nel 1994. – Trad. di Sandra Ghironi, Lucio Monaco, Eleonora Vincenti. – In testa al front.: Consiglio regionale del Piemonte, ANED-Associazione nazionale ex deportati politici nei campi di sterminio nazisti.
  • Il fotografo di Auschwitz / Luca Crippa, Maurizio Onnis. – Milano : Piemme, 2013. – 278 p., [8] carte di tav. ; 22 cm
  • Non avevo la stella : la testimonianza di una bambina deportata per errore / Marisa Errico Catone ; a cura di Stefano Gambari ; prefazione di Aldo Cazzullo. – Portogruaro : Nuovadimensione, 2011. – 332 p. : ill. ; 20 cm
  • Le mie ultime parole : lettere dalla Shoah / a cura di Zwi Bacharach ; edizione italiana a cura di Fiorella Gabizon. – Roma [etc.] : GLF editori Laterza, 2009. – XIX, 313 p. ; 21 cm.
  • Religiosi nei lager : Dachau e l’esperienza italiana / a cura di Federico Cereja ; G. Berruto … [et al.!. - Milano : F. Angeli, ©1999. - 213 p. ; 22 cm. ((In testa al front.: Consiglio regionale del Piemonte; Aned, Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti. - Atti del convegno tenuto a Torino il 14 febbraio 1997.
  • Un'etica della testimonianza : la memoria della deportazione femminile e Lidia Beccaria Rolfi / a cura di Bruno Maida. - Milano : F. Angeli, [1997]. – 79 p. ; 22 cm. ((In testa al front.: Consiglio regionale del Piemonte; Aned, Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti; Centro studi Amici del triangolo rosso.
  • Intervista a Primo Levi, ex deportato / a cura di Anna Bravo e Federico Cereja. – Torino : Einaudi, 2011. – XXV, 93 p. ; 18 cm.
  • Streikertransport : la deportazione politica nell’area industriale di Sesto San Giovanni 1943-1945 / Giuseppe Valota ; a cura di Giuseppe Vignati ; in collaborazione con Valeria Casarotti e Teresa Garofalo. – Milano : Guerini e associati, 2007. – 454 p. : ill. ; 23 cm.
  • Le ragioni di un silenzio : la persecuzione degli omosessuali durante il nazismo e il fascismo / a cura del Circolo Pink. – Verona : Ombre corte, 2002. – 156 p. ; 22 cm.
  • Sei milioni di accusatori : la relazione introduttiva del procuratore generale al processo Eichmann / Gideon Hausner ; introduzione di Simon Levis Sullam ; con un saggio di Alessandro Galante Garrone. – Torino : Einaudi, [2010]. – XXIV, 189 p. ; 20 cm.
  • Dopo l’ultimo testimone / David Bidussa. – Torino : Einaudi, 2009. – 132 p. ; 18 cm.
  • Un’estrema compassione : Etty Hillesum testimone e vittima del lager / Nadia Neri. – Milano : B. Mondadori, 1999!. – 169 p., [8] p. di tav. : ill. ; 17 cm.
  • La deportazione nei campi di sterminio nazisti : studi e testimonianze / W. Bartel … [et al.] ; a cura di F. Cereja e B. Mantelli ; prefazione di Nicola Tranfaglia ; presentazione dell’ANED. – Milano : F. Angeli, [1986]. – 356 p. ; 22 cm.
  • La vita offesa : storia e memoria dei Lager nazisti nei racconti di duecento sopravvissuti / a cura di Anna Bravo, Daniele Jalla ; con la collaborazione di Graziella Bonansea … <et al.> ; prefazione di Primo Levi. – Milano : Angeli, c1988. – 1 v.
  • Una misura onesta : gli scritti di memoria della deportazione dall’Italia, 1944-1993 / a cura di Anna Bravo e Daniele Jalla ; con la collaborazione di Laura Maritano … [et al.]. – Milano : Franco Angeli, ©1994. – 453 p. ; 22 cm. ((Sul front.: Consiglio regionale del Piemonte ; Aned.
  • Il Porrajmos dimenticato : le persecuzioni di Rom e Sinti in Europa / a cura di Giorgio Bezzecchi … [et al.! ; con la collaborazione di Michele Sasso. - Milano : Edizione Opera Nomadi, ©2004. - 105 p. : ill. ; 22 cm. + 1 DVD ((Edizione Opera Nomadi con il contributo dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane fondo legge 249/2000 ; Il DVD contiene i documentari: Porrajmos, una persecuzione dimenticata ; Intervista a Mirko Levak, storia di un rom sopravvissuto ad Auschwitz.
  • Tra un'ora la nostra sorte : le lettere dei condannati a morte e dei deportati della Resistenza / Sergio Bozzola. - Roma : Carocci, 2013. - 123 p. ; 22 cm
  • Chi scriverà la nostra storia? : l'archivio ritrovato del ghetto di Varsavia / Samuel D. Kassow. - Milano : Mondadori, 2009. - 548 p., [8] carte di tav. : ill. ; 23 cm. ((Traduzione di Carla Lazzari
  • Testimoni della catastrofe : deposizioni di prigionieri del Sonderkommando ebraico di Auschwitz-Birkenau (1945) / a cura di Carlo Saletti. – Verona : Ombre corte, 2004. – 195 p. : ill. ; 22 cm.
  • Dietro il vetro sottile : memorie di un ebreo omosessuale nella Berlino nazista / Gad Beck ; a cura di Frank Heibert ; traduzione di Leonardo Boschetti. – Torino : Einaudi, 2009 (stampa 2010). – 198 p. ; 22 cm.
  • Gli ebrei sotto la persecuzione in Italia : diari e lettere 1938-1945 / Mario Avagliano, Marco Palmieri. – Torino : Einaudi, 2011. – LXXXI, 388 p. ; 21 cm
  • Voci dal lager : diari e lettere di deportati politici italiani : 1943-1945 / [a cura di] Mario Avagliano, Marco Palmieri. – Torino : Einaudi, 2012. – XLIII, 414 p. ; 21 cm
  • I protocolli di Auschwitz : Aprile 1944: il primo documento della Shoah / Rudolf Vrba ; saggio introduttivo di Alberto Melloni. – Milano : BUR, 2008. – 156 p. : ill. ; 20 cm. ((Trad. di Stefania De Franco.
  • Comandante ad Auschwitz : memoriale autobiografico di Rudolf Höss / prefazione di Primo Levi. – Torino : Einaudi, 1985. – XII, 230 p. ; 20 cm. ((Trad. di Giuseppina Panzieri Saija.
  • Memoria della shoah : dopo i testimoni / a cura di Saul Meghnagi. – Roma : Donzelli, [2007]. – XXXIX, 278 p. ; 21 cm.
  • Auschwitz : ricordi di un ingegnere deportato politico / Danilo Santolini. – Udine : Gaspari, [2005!. - 127 p. ; 21 cm. ((Sulla cop. pref di Frediano Sessi
  • Diario profetico : 1942-1943 : riflessioni di un giovane ebreo nell'Europa nazista / Moshe Flinker ; introduzioni di Shaul Esh e Geoffrey Wigoder ; presentazione di Italo Alighiero Chiusano. - Roma : Città nuova, [1993]. – 141 p. ; 20 cm. ((Trad. di Gabriele Bonetti.
  • Sono dov’è il mio corpo : memoria di un ex deportato a Mauthausen / Piero Iotti ; con Tullio Masoni ; con due disegni di Pirro Cuniberti e una lettera di Giovanni Melodia. – Firenze : Giuntina, ©1995 . – 93 p., [4! p. di tav. : ill. ; 21 cm.


1 commento

Nelson Mandela: tra storia e memoria collettiva

Nelson MandelaNon sono nato con la sete di libertà. Sono nato libero, libero in ogni senso che potessi conoscere
N. Mandela, Lungo cammino verso la libertà, Feltrinelli, 2008, p. 578.

In ricordo di Nelson Mandela, uomo politico e simbolo della lotta all’Apartheid in Sudafrica e nel mondo, forniamo alcune informazioni biografiche (da Enciclopedia Treccani), una bibliografia ed alcune risorse online per comprendere, approfondire ed apprezzare una figura storica del mondo contemporaneo.

NOTA BIOGRAFICA

Mandela, Nelson Rolihlahla. – Uomo politico sudafricano (Qunu, Umtata, 1918 – Johannesburg 2013). Partecipò nel 1944 alla fondazione della lega giovanile dell’African national congress (ANC), di cui divenne nel 1950 presidente. Tra i promotori degli scioperi contro le leggi sulla segregazione dei neri, subì numerosi arresti; convintosi in seguito della necessità di passare alla lotta armata, fondò (1961) un’organizzazione clandestina. Fu condannato all’ergastolo nel 1964 e divenne il simbolo della lotta al segregazionismo in tutto il mondo. Liberato nel 1990, svolse un ruolo di primo piano nel processo di democratizzazione del paese. Premio Nobel per la pace insieme a F.W. de Klerk (1993), è stato poi presidente della Repubblica (1994-99). Da Treccani.it

RISORSE ONLINE

BIBLIOGRAFIA (testi presenti nelle biblioteche dell’ università)

  • Lungo cammino verso la liberta : autobiografia / Nelson Mandela. – 10. ed. – Milano : Feltrinelli, 2007. – 601 p. ; 20 cm
  • L’apartheid  / Nelson Mandela ; précéde d’une lettre de Breyten Breytenbach. – Paris : Les éditions de minuit, ©1985. – VI, 111 p. ; 18 cm.
  • Le mie fiabe africane / Nelson Mandela ; traduzione dall’inglese di Bianca Lazzaro. – Roma : Donzelli, [2004]. – 190 p. : ill. ; 22 cm.
  • Higher than hope : the authorized biography of Nelson Mandela / Fatima Meer. – New York : Harper & Row, c1988. – XIX, 426 p. ; 24 cm
  • Mandela : a critical life / Tom Lodge. – Oxford : Oxford University press, [2006]. – XIX, 274 p. : ill. ; 21 cm.
  • Mandela : the authorised biography / Anthony Sampson. – London : HarperCollins, 1999. – XXVIII, 676 p., [12] c. di tav. : ill. ; 20 cm.
  • Mandelas world : the international dimension of South Africas political revolution, 1990-99 / James Barber. – Oxford : James Currey ; Vape Town : David Philip ; Athens : Ohio university press, 2004. – IX, 214 p. ; 24 cm.
  • Nelson Mandela : lecons de vie pour l’avenir  / Jack Lang ; [preface de Nadine Gordimer]. – Paris : Perrin, c2004. – 269 p., [8] c. di tav. : ill. ; 23 cm.
  • Opposition in South Africa : the leadership of Z. K. Matthews, Nelson Mandela, and Stephen Biko / Tim J. Juckes. – Westport (CT) ; London : Praeger, 1995. – XVII, 206 p., [6] c. di tav. : ill. ; 24 cm.
  • Anatomy of a miracle : the end of apartheid and the birth of the new South Africa / Patti Waldmeir. – London [etc.] : Penguin, 1998. – XVI, 303 p. : ill. ; 20 cm.
  • History after apartheid : visual culture and public memory in a democratic South Africa / Annie E. Coombes. – Durham ; London : Duke university press, 2003. – XVIII, 366 p. : ill. ; 24 cm.

Infine, da Raistoria, alcuni video sull’apartheid e 10 meravigliose prime pagine dedicate a Nelson Mandela.

Ma posso riposare solo qualche attimo, perché assieme alla libertà vengono le responsabilità, e io non oso trattenermi ancora: il mio lungo cammino non è ancora alla fine
N. Mandela, Lungo cammino verso la libertà, Feltrinelli, 2008, p. 579.


Lascia un commento

Biblioteca Virtual del Patrimonio Bibliográfico

msCabecera

La Biblioteca Virtual de Patrimonio Bibliográfico è un progetto del Ministero della Cultura spagnolo e delle Comunità Autonome che ha l’obiettivo di diffondere le collezioni di manoscritti e libri a stampa che costituiscono il patrimonio storico spagnolo, attraverso la digitalizzazione dei fondi.

Nel portale sono visibili in primo piano le collezioni riguardanti la Guerra d’indipendenza spagnola (opere, bibliografie e materiale cartografico).

Tramite la ricerca avanzata è possibile selezionare le risorse anche per materia, tipo di documento e biblioteca.


Lascia un commento

Archivio Ligure di Scrittura Popolare

storia_dell_alsp

L’Archivio Ligure della Scrittura Popolare “ha lo scopo di raccogliere, catalogare e studiare esempi di scrittura privata di gente comune, in particolare epistolari, diari e memorie di emigranti, soldati, prigionieri“.

I documenti raccolti sono particolarmente utili per la ricostruzione storica e vengono recuperati in piccoli archivi di famiglia, negozi di filatelia, bancarelle dei rigattieri e antiquari; un’attenzione particolare è dedicata alla raccolta e studio degli epistolari e dei diari dei soldati che hanno partecipato alla Grande Guerra.

L’Archivio è un laboratorio di didattica e di ricerca del Dipartimento di Antichità Filosofia e Storia dell’Università di Genova; il sito riporta anche utili indicazioni bibliografiche tematiche  e un’interessante sitografia sull’autobiografia in rete.


1 commento

Disastro del Vajont

Ricorre oggi il 50° anniversario della tragedia del Vajont che coinvolse il paese di Longarone e altri comuni in provincia di Belluno.

La storia di queste comunità venne sconvolta dalla costruzione della diga del Vajont, che determinò la frana del monte Toc nel lago artificiale. La sera del 9 ottobre 1963 si elevò un immane ondata, che seminò ovunque morte e desolazione.
La stima più attendibile è, a tutt’oggi, di 1910 vittime.

Segnaliamo alcuni testi sul tema presenti presso le biblioteche del nostro Ateneo:

  • Il bacino del Vajont e la frana del M. Toc / Antonio De Nardi. – Firenze :Istituto geografico militare, 1965. – 50 p. : ill. ; 24 cm. ((Tit. della cop. – Estratto da: L’universo, 45(1965), n. 1.
  • Il bacino idroelettrico del Vajont, un’opera grandiosa, finita drammaticamente / P. F. Barnaba. – [Segrate : Geo-Graph], 2002. – P. 45-51 : ill. ; 30 cm. ((Estratto da: Acque sotterranee, fasc. 80(Dicembre 2002).
  • Commissione parlamentare d’inchiesta sul disastro del Vajont : inventario e documenti / Senato della Repubblica, Archivio storico. – Soveria Mannelli : Rubbettino, stampa 2003. – XI, 84 p. : ill. ; 24 cm + 1 CD.
  • Il grande Vajont / a cura di Maurizio Reberschak ; con saggi di Maurizio Reberschak … [et al.]. – Sommacampagna : Cierre, [2003]. – 487 p. : ill. ; 23 cm. ((Segue: Documenti.
  • L’inchiesta sul Vajont / [a cura di] Carlo Bozzi … [et al.]. – Roma : Tumminelli, [1964]. – 16 p. ; in folio. ((Supplemento a: L’espresso, n. 4, 26 gennaio 1964
  • Quella del Vajont : Tina Merlin, una donna contro / Adriana Lotto. – Sommacampagna : Cierre, 2011. – 209 p., [12] carte di tav. : ill. ; 20 cm
  • Sulla pelle viva : come si costruisce una catastrofe : il caso del Vajont / Tina Merlin ; [prefazione di Giampaolo Pansa ; presentazione di Marco Paolini]. – 4. ed. – Sommacampagna : Cierre, 2001. – 192 p. : ill. ; 20 cm.
  • Vajont senza fine / Mario Passi ; prefazione di Marco Paolini. – Milano : Baldini Castoldi Dalai, [2003]. – 174 p. ; 21 cm.
  • Vajont, Stava, Agent Orange : il costo di scelte irresponsabili / Nicola Walter Palmieri. – Padova : CEDAM, 1997. – X, 453 p. : ill. ; 24 cm.

Proponiamo di seguito alcuni siti o risorse web sulla vicenda:

Sito ufficiale a cura del Comune di Longarone

Monologo Vajont, un’orazione civile

Sito dell’Associazione Culturale Tina Merlin

Strage del Vajont, 50 anni dopo. (RaiNews24)

Dossier Vajont – Una tragedia annunciata. (La storia siamo noi)


Lascia un commento

Le sepolture regie del regno italico

Mausoleo di Teodorico - Ravenna

Mausoleo di Teodorico – Ravenna da http://sepolture.storia.unipd.it

Il sito Le sepolture regie del Regno Italico, curato da Piero Maiocchi, fornisce informazioni riguardo alle sepolture dei re d’Italia tra il Sesto ed il Decimo secolo.

Il repertorio è articolato in schede, ciascuna intestata a un sovrano. La scheda registra e discute criticamente le informazioni tratte dallo spoglio delle fonti medievali e della bibliografia moderna relativamente a: data di morte del sovrano, luogo di morte, luogo di sepoltura, ed eventualmente altre sepolture di congiunti del sovrano, donazioni e culto della sepoltura, traslazioni, vicende archeologiche della sepoltura, attestazioni o rivendicazioni bassomedievali.

Le schede sono corredate dagli indici dei nomi rilevanti di persona e di luogo citati all’interno delle schede e dalla bibliografia utilizzata per la redazione delle schede. (sepolture.storia.unipd.it)


Lascia un commento

Archivio Paolo Sylos Labini

testata

L’associazione Paolo Sylos Labini nasce per promuovere e sviluppare le opere e il pensiero del noto economista italiano.

Durante la sua carriera insegnò Economia in diverse università italiane, nel 1991 divenne socio dell’Accademia Nazionale dei Lincei e in seguito fu membro del Consiglio di amministrazione dell’Associazione per lo Sviluppo dell’Industria nel Mezzogiorno (SVIMEZ).

Oltre all’impegno universitario, è stato rilevante il suo impegno politico: influenzato profondamente da Gaetano Salvemini, può essere considerato un liberalsocialista. Negli ultimi anni di vita è  stato uno dei principali esponenti del movimento dei girotondi.

Nella sezione del sito dedicata all’Archivio, è possibile interrogare il Fondo, ospitato dall’Università della Tuscia sul proprio Open Archive.
Il fondo raccoglie la produzione scientifica, gli interventi di attualità politico-economica, la digitalizzazione delle carte d’archivio e i materiali di documentazione.


1 commento

Risorse online della Società di Studi Valdesi

Statua raffigurante Valdo ubicata a Worms (Germania).  it.wikipedia.org

Statua raffigurante Valdo ubicata a Worms (Germania).
it.wikipedia.org

I fedeli della confessione protestante valdese, riuniti nella Chiesa Evangelica Valdese,  sono presenti in Italia dal XIII secolo. La corrente nasce nel Medioevo e il movimento, fondato da Valdo di Lione, si inserisce nella riforma del cristianesimo sviluppatasi durante il XII secolo.

La Società di studi valdesi fu fondata a Torre Pellice nell’estate del 1881 con l’intento di promuovere studi e ricerche sulla storia e sulla diffusione del movimento valdese e delle Chiese valdesi, sui movimenti di riforma religiosa in Piemonte e in Italia e sull’ambiente delle Valli valdesi.

Nel sito è possibile scorrere gli indici degli ultimi numeri del Bollettino, principale rivista di studi e di ricerche sul valdismo.
Di notevole interesse è anche il Dizionario biografico dei protestanti in Italia, che si propone di raccogliere le biografie degli esponenti del protestantesimo storico italiano a partire dal 1500 fino al 1900.


Lascia un commento

Seicento anni dall’inizio del ducato di Filippo Maria Visconti

filippo maria visconti

Filippo Maria Visconti

Segnaliamo il convegno di Studi: Seicento anni dall’inizio del ducato di Filippo Maria Visconti, 1412-1447. Economia, politica, cultura.

Il convegno, organizzato a cura del dipartimento di Studi Storici della nostra Università, si terrà i giorni 13 e 14 giugno a Milano,  presso l’Università degli Studi, Sala Napoleonica di Palazzo Greppi, via S. Antonio 10 e presso il Castello Sforzesco, Sala Bertarelli, Piazza Castello 1 – Raccolte d’Arte Antica.

Per saperne di più sulla figura storica di Filippo Maria Visconti è possibile consultare la voce realizzata per il Dizionario Biografico degli Italiani da Gigliola Soldi Rondinini.

Segnaliamo inoltre alcune pubblicazioni sull’argomento disponibili presso la nostra biblioteca:

  • Ambasciatori e ambascerie al tempo di Filippo Maria Visconti : 1412-1426 / Gigliola Soldi Rondinini. – Milano : Societa Editrice Dante Alighieri, 1965. – P. 314-344 ; 24 cm.
  • I cancellieri di Giovanni Maria e di Filippo Maria Visconti / Maria Franca Baroni. – Milano : Dante Alighieri, [dopo 1966]. – P. 368-428, 3 c. di tav. : ill. ; 24 cm.
  • Contributo alla storia delle relazioni fra Amedeo 8. di Savoia e Filippo Maria Visconti : (1417-1422) / F. Gabotto. – Pavia : Fusi, 1903. – P. 154-303 ; 25 cm.
  • Feudi e feudatari del duca Filippo Maria Visconti : repertorio / Federica Cengarle. – Milano : Edizioni Unicopli, 2007. – XIX, 651 p. ; 24 cm + 5 c. geogr. ripieg. ; 47×49 cm.
  • Filippo Maria Visconti e I Turchi. – Milano : Tip. Bortolotti di Giuseppe Prato, 1890. – 8. p. 36.
  • Immagine di potere e prassi di governo : la politica feudale di Filippo Maria Visconti / Federica Cengarle. – Roma : Viella, 2006. – 207 p. ; 21 cm.
  • Ordini di Filippo Maria Visconti per l’amministrazione delle entrate ducali : [da un codice inedito della Biblioteca Trivulziana] / Caterina Santoro. – Milano : Giuffrè, 1962. – P. 465-492 ; 24 cm.
  • Per la storia delle milizie viscontee : i famigliari armigeri di Filippo Maria Visconti / di Maria Nadia Covini. – Milano : La Storia, 1993. – P. 36-63 ; 24 cm.
  • Sulle relazioni tra la Repubblica di Genova e Filippo Maria Visconti dal 1435 al 1447: Dal 1435 al 1438 / Ambrogio Pesce. – Torino, s.n., 1921. – <8>, 277 p. ; 8.
  • Vita di Filippo Maria Visconti / Pier Candido Decembrio ; a cura di Elio Bartolini. – Milano : Adelphi, [1983]. – 218 p., [1] c. di tav. : ritr. ; 18 cm.
  • L’età dei Visconti : il dominio di Milano fra 13. e 15. secolo / a cura di Luisa Chiappa Mauri, Laura De Angelis Cappabianca, Patrizia Mainoni. – Milano : La storia, 1993. – 487 p. ; 25 cm.
  • L’età dei Visconti e degli Sforza : 1277-1535 / Andrea Gamberini, Francesco Somaini ; con una premessa di Giorgio Chittolini. – Milano : Skira, [2001!. - 142 p. : ill. ; 24 cm.
  • Milano : i Visconti e gli Sforza / Guido Lopez, Francesca Vaglienti. - Milano : Fenice 2000, 1995. - 95 p. : ill. ; 19 cm.
  • Ritratti dei Visconti signori di Milano / Pompeo Litta. - Milano : Orsinidemarzo.com, [2003?!. - 83 p., [13! c. di tav. : ritr. ; 34 cm.
  • I Signori di Milano : dai Visconti agli Sforza (1262-1535) / Guido Lopez. - Roma : Newton & Compton, [2003]. – 206 p., [8] c. di tav. : ill. ; 23 cm.
  • I Visconti a Milano / testi di Maria Bellonci, Gian Alberto Dell’Acqua, Carlo Perogalli. – Milano : Cassa di risparmio delle provincie lombarde, 1977. – 285 p. : ill. ; 36 cm.


Lascia un commento

Bibliografia dell’Antifascismo Italiano

antifascismo

Bibliografia dell’Antifascismo italiano

La Bibliografia dell’Antifascismo Italiano è un progetto di ricerca promosso e realizzato da studiosi di diverse città italiane (progetto scientifico di A. De Bernardi, L. Rapone, A. Riosa E. Signori, M. Tesoro, A. Vittoria). La banca dati comprende fonti primarie del periodo compreso tra il 1926 e il 1943. La scelta di questi estremi cronologici è ben chiarita nell’Introduzione all’opera:

 Il termine a quo è costituito dunque dai provvedimenti legislativi presentati il 5 novembre 1926 al Consiglio dei ministri, quando di fatto venne chiusa la fase di destrutturazione dello Stato liberale con lo scioglimento di tutti i partiti, le associazioni e le organizzazioni che svolgevano un’attività di opposizione. [...] Forse più scontata, anche alla luce di tali presupposti, la scelta del termine ad quem: nella storia del regime fascista, e quindi dell’esperienza antifascista, il 25 luglio 1943 appresenta indubbiamente una data periodizzante. Benché il ruolo giocato dagli oppositori nella caduta di Mussolini sia stato pressoché ininfluente, il crollo del regime pose fine a un’epoca storica di ventennale contrapposizione tra fascismo e antifascismo. Gli eventi che si svolsero tra il 25 luglio 1943 e il 25 aprile 1945 appartengono, a nostro giudizio, a un’altra fase che chiama in causa la Resistenza e le origini della Repubblica, nella quale l’impegno antifascista è collocato in una nuova prospettiva, non più caratterizzata in termini esclusivi dalla lotta contro il regime di Mussolini.  Fonte:  http://66.71.178.156/bibliografiaantifascismo/introduzione.pdf

Nella banca dati è raccolta anche la storiografia prodotta dal 1945 al 2005.
Interessanti le possibilità di ricerca offerte all’utente: accanto ai tradizionali campi (autore, titolo, editore etc.) è possibile selezionare la “provenienza” dei documenti (area politica) e la loro tipologia (atti di congressi, opuscoli, saggi, etc.).


Lascia un commento

Trinity College Dublin: digital collections

The Book of Kells

The Book of Kells

All’interno delle collezioni digitali della Biblioteca del Trinity College Dublino è possibile visualizzare testi, mappe, dipinti, manoscritti e fotografie relativi alla storia irlandese.
La biblioteca ospita inoltre il famoso Book of Kells, manoscritto miniato realizzato dai monaci benedettini irlandesi intorno all’800 conosciuto anche come Il Grande Evangelario di San Colombano: i volumi contengono il testo in latino dei Vangeli con pregiate miniature e illustrazioni. Il Libro fu donato al Trinity College nel 1661 da Henry Jones, vescovo di Meath.

Relativamente alla storia irlandese segnaliamo anche il sito Irish History Online (IHO) che fa parte di una rete europea dedita alla redazione di bibliografie storiche.
La bibliografia include monografie, articoli tratti da riviste storiche internazionali, nazionali e locali, e saggi pubblicati dal 1930 in poi, riguardanti la storia d’Irlanda  a partire dalla preistoria fino ai giorni nostri.


Lascia un commento

25 aprile: la Resistenza e la Liberazione attraverso i ricordi

Per celebrare la festa della Liberazione e per ricordare il contributo dato da tanti uomini e donne alla lotta al nazifascismo, vi proponiamo alcuni siti che raccolgono le testimonianze di partigiani e gente comune sugli eventi della Resistenza, dal 1943 al 1945.

  • Io ho visto Portale legato alla pubblicazione del libro Io ho visto di Pier Antonio Buffa. Il progetto raccoglie le testimonianze di trenta sopravvissuti alle stragi nazifasciste, da Castiglione in Sicilia a Pedescala. Nel sito le fotografie dei testimoni, parti delle loro testimonianze ed una utile sezione di approfondimento.
  • Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana a cura dell’INSMLI - Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia.
  • Archivi della resistenza, Circolo Edoardo Bassignani. Raccomandiamo in particolare la sezione La collina rossa, voci dalla Resistenza, all’interno dell’Archivio video.
  • 25 Aprile. La liberazione a Parma, sito del Comitato provinciale di Parma per le celebrazioni del 25 prile offre una sezione dedicata alle testimonianze della Resistenza e della Liberazione nel Parmense.
  • Poesie e brevi brani dedicati alla lotta partigiana e alla Costituzione, di Fucik, Calamandrei, Quasimodo, Rodari e Ungaretti: poesie 25 aprile

Alcuni volumi, pubblicati dal 2010 ad oggi, su Resistenza e Liberazione posseduti dalla nostra biblioteca:

  • L’8 settembre 1943 e i volti della Resistenza : dai diari di Marino Colombis, Lino Felician, Giorgio Pugi, Virgilio Covacci / [a cura e con un saggio di] Vittorio Leschi. – Gorizia : LEG, 2010. – 487 p. : ill. ; 21 cm. ((Sul front.: Associazione Volontari della Libertà di Trieste.
  • Antologia della resistenza : dalla Marcia su Roma al 25 Aprile / Luisa Sturani Monti. – Torino : Gruppo Abele, 2012. – 335 p. ; 21 cm. ((Il volume, pubblicato a cura dell’ANPI della Regione Piemonte, riproduce nel testo e nella struttura, l’edizione originale del 1950 edita dal Centro del libro popolare (Torino)
  • Identikit della Resistenza : i partigiani dell’Emilia-Romagna / a cura di Luciano Casali, Alberto Preti. – Bologna : CLUEB, 2011. – 247 p. ; 21 cm.
  • L’O.R.I. : Organizzazione della Resistenza italiana : racconti e protagonisti / Ennio Tassinari. – Ravenna : Longo, 2011. – 162 p. : ill. ; 21 cm.
  • Il partigiano Montezemolo : storia del capo della resistenza militare nell’Italia occupata / Mario Avagliano ; prefazione di Mimmo Franzinelli. – Milano : Dalai, 2012. – 401 p. : [8] carte di tav. ; 22 cm.
  • La Resistenza delle donne : 1943-1945 / a cura di Giorgio Vecchio. – Milano : In dialogo : Ambrosianeum, 2010. – 122 p., XVI p. di tav. : ill. ; 20 cm. ((Relazioni presentate a un convegno tenuto a Milano nel 2007
  • Le suore e la Resistenza / a cura di Giorgio Vecchio. – Milano : In dialogo : Ambrosianeum, 2010. – 380 p., XVI p. di tav. : ill. ; 20 cm. ((Relazioni presentate al Convegno tenuto a Milano nel 2009
  • Varese i luoghi della memoria : ripercorrere gli itinerari della Resistenza al nazifascismo é un’opportunità per riflettere sulla nostra identità nazionale / di Franco Giannantoni. – Varese : Arterigere, 2011. – 61 p. : ill. ; 17 cm.
  • La sfida della libertà : dall’antifascismo alla Resistenza 1936-1945 / Adriano Ossicini. – Trento : Il margine, 2010. – 368 p., XXIV p. di tav. : ill. ; 20 cm.
  • Gli alleati e la Resistenza italiana / Tommaso Piffer. – Bologna : Il mulino, 2010. – 366 p. ; 22 cm.
  • La guerra sulla pelle : servizi segreti, alleati e resistenza nel racconto dell’agente ORI-OSS Ennio Tassinari / a cura di Davide Angeli ; con un saggio storico di Marco Minardi. – Milano : Unicopli, 2012. – 228 p. ; 21 cm
  • Raccontare e inventare : storia, memoria e trasmissione storica delle Resistenza armata in Italia / Cecilia Winterhalter. – Bern, Berlin, ecc. : Lang, 2010. – X, 346 p. ; 23 cm.
  •  I fantasmi del Cansiglio : eccidi partigiani nel Trevigiano, 1944-1945 / Antonio Serena ; prefazione di Francesco Lamendola. – Milano : Mursia, 2011. – 265 p., [13] carte di tav. : ill. ; 21 cm.
  • Io sono l’ultimo : lettere di partigiani italiani / a cura di Stefano Faure, Andrea Liparoto, Giacomo Papi. – Torino : Einaudi, 2012. – XVIII, 331 p. ; 22 cm
  • Leopoldo Gasparotto : alpinista e partigiano / Ruggero Meles. – Milano : Hoepli, 2011. – 120 p., [8! carte di tav. : ill. ; 24 cm.
  • La Storia rovesciata : la guerra partigiana della brigata garibaldina Antonio Gramsci nella primavera del 1944 / di Angelo Bitti, Renato Covino, Marco Venanzi. – Narni : CRACE, 2010. – VIII, 371 p. : ill. ; 24 cm
  • Uomini alla macchia : bande partigiane e guerra civile : Lunigiana 1943-1945 / Maurizio Fiorillo. – Roma ; Bari : GLF editori Laterza, 2010. – XI, 291 p. ; 21 cm


Lascia un commento

Le cinque giornate di Milano: risorse e bibliografie

Porta Tosa

C. Bossoli – Gli Austriaci abbandonano Milano da Porta Tosa – 22 marzo 1848 – olio su tela – Museo del Risorgimento – Milano. Da http://www.150anni.it

Le cinque giornate di Milano, episodio chiave della storia risorgimentale lombarda, ebbero luogo dal 18 al 22 marzo 1848.
Per celebrarne la ricorrenza segnaliamo alcune utili risorse ad accesso aperto per approfondire lo studio di questo avvenimento storico.


Lascia un commento

Numismatica: risorse consigliate dalla prof.ssa Lucia Travaini

Doppio ducato della zecca di Bologna - Museo Civico Archeologico di Bologna

Doppio ducato della zecca di Bologna – Museo Civico Archeologico di Bologna

La prof.ssa Lucia Travaini, docente presso la nostra Università, consiglia alcuni siti internet e banche dati open access per lo studio della Numismatica, insieme ad alcune informazioni per utilizzarli al meglio.

REPERTORI DI IMMAGINI

Gallerie di immagini molto ricche possono essere trovate sui cataloghi delle case d’asta. L’uso di immagini deve essere sempre corredato da indicazione della fonte e, ove possibile, dei dati della moneta (peso/diametro). Per la pubblicazione si raccomanda di chiedere il permesso alle case d’asta.

SOCIETÀ, ISTITUTI E ORGANIZZAZIONI

OPAC DI BIBLIOTECHE SPECIALIZZATE

COLLEZIONI ONLINE

RITROVAMENTI MONETALI

PORTALI TEMATICI E BIBLIOGRAFIE

Nell’ambito del Corso di Numismatica Medievale e Moderna, segnaliamo le seguenti lezioni:

  • martedì 12 marzo ore 14.30, Monica Baldassarri, I ritrovamenti monetali: contesti, associazioni, datazioni e iconografia
  • giovedì 21 marzo ore 10.30, Federico Pigozzo, Iconografia delle monetazioni signorili venete


Lascia un commento

A tavola! Presentazione del volume di Emanuela Scarpellini

a tavola scarpellini

Per accompagnare la presentazione del libro A tavola! della prof.ssa Emanuela Scarpellini consigliamo una breve bibliografia dei libri posseduti dalla nostra biblioteca sull’alimentazione e sul rapporto tra uomini e cibo nel corso dei secoli.

Histoire des innovations alimentaires : 19. et 20. siècles, 2007

La table et ses dessous : culture, alimentation et convivialité en Italie (14.-16. siècles), 1999

Storia dell’alimentazione, 1997

La mensa del principe : cucina e regimi alimentari nelle corti sabaude, 13.-15. secolo, 1996

La regina delle mense : storia, geografia, gastronomia, produzione industriale della pasta alimentare, 1989

Aron, Jean Paul, Essai sur la sensibilité alimentaire à Paris au 19. siecle, 1967

Badii, Michela, Cibo in festa fra tradizione e trasformazioni : pratiche e rappresentazioni alimentari in un contesto mezzadrile, 2010

Basini, Gian Luigi, L’ uomo e il pane : risorse, consumi e carenze alimentari della popolazione modenese nel Cinque e Seicento, 1970

Bynum, Caroline Walker, Sacro convivio, sacro digiuno : il significato religioso del cibo per le donne del Medioevo, 2001

Camporesi, Piero <1926-1997>, La terra e la luna : alimentazione folclore società, 1989

Colella, Anna <1973- >, Figura di vespa e leggerezza di farfalla : le *donne e il cibo nell’Italia borghese di fine Ottocento, 2003

Douglas, Mary, Antropologia e simbolismo : religione, cibo e denaro nella vita sociale, 1985

Ferrières, Madeleine, Storia delle paure alimentari : dal Medioevo all’alba del 20. secolo, 2004

Frosini, Giovanna, Il cibo e i signori : la mensa dei priori di Firenze nel quinto decennio del sec. 14., 1993

Giagnacovo, Maria, Mercanti a tavola : prezzi e consumi alimentari dell’azienda Datini di Pisa, 1383-1390, 2002

Harris, Marvin, Buono da mangiare : enigmi del gusto e consuetudini alimentari, 1992

Malfitano, Alberto, Alimentazione e studenti nella Bologna medievale e moderna, 1998

Montanari, Massimo <1949- >,  Il riposo della polpetta e altre storie intorno al cibo, 2011

Montanari, Massimo <1949- >, Il cibo come cultura, 2007

Montanari, Massimo <1949- >, La fame e l’abbondanza : storia dell’alimentazione in Europa, 1993

Montanari, Massimo <1949- >, Alimentazione e cultura nel Medioevo, 1988

Montanari, Massimo <1949- >, L’ alimentazione contadina nell’alto Medioevo, 1979

Muzzarelli, Maria Giuseppina, Donne e cibo : una relazione nella storia, 2003

Nada Patrone, Anna Maria, Il cibo del ricco ed il cibo del povero : contributo alla storia qualitativa dell’alimentazione : l’area pedemontana negli ultimi secoli del Medio Evo, 1981

Pinto, Giuliano, L’ alimentazione contadina nell’Italia bassomedievale, 1986

Sentieri, Maurizio, I semi dell’Eldorado : l’*alimentazione in Europa dopo la scoperta dell’America, 1992

Serventi, Silvano, La pasta : storia e cultura di un cibo universale, 2000

Soete, Edgar, Gastronomie et oenologie : histoire de l’alimentation à travers les ages et dans tous les pays …

Sorcinelli, Paolo, Gli italiani e il cibo : dalla polenta ai cracker, 1999

Sorcinelli, Paolo, Gli italiani e il cibo : appetiti, digiuni e rinunce dalla realta contadina alla societa del benessere, 1992

Tannahill, Reay, Storia del cibo, 1987

Teti, Vito, Il colore del cibo : geografia, mito e realtà dell’alimentazione mediterranea, 2007

Teti, Vito, Il pane, la beffa e la festa : *cultura alimentare e ideologia dell’alimentazione nelle classi subalterne, 1976

Toussaint-Samat, Maguelonne, Storia naturale & morale dell’alimentazione, 1991

 

Infine, vi ricordiamo qualche post su cibo & alimentazione:

Libri di ricette e altre risorse per la storia dell’alimentazione

Una mostra sulla storia della Buitoni e un dossier sul rapporto tra cibo e identità nazionali

Biblioteca gastronomica digitale di Academia Barilla: testi di cucina in linea, menù e bibliografie

 


Lascia un commento

Giorno del ricordo 2013

Foiba di Basovizza
Legge 30 marzo 2004, n. 92

Istituzione del «Giorno del ricordo» in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati

Il Portale della rete degli Istituti per la storia della Resistenza e della società contemporanea in Italia segnala diversi eventi programmati in tutt’Italia in occasione del Giorno del ricordo. Trovate inoltre percorsi tematici per “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe”.
In particolare a questi link gli eventi organizzati dal Comune di Milano e dalla Provincia.

Di seguito alcune indicazioni bibliografiche relative al massacro delle foibe (fonti: Bibliografia storica nazionale e ANALECTA).


1 commento

Giornata della Memoria 2013 / Du souvenir à l’avenir

nazioni unite memoria

  • In occasione del 27 gennaio 2013, oltre alle iniziative già comunicate, vorremmo segnalare il sito che le Nazioni Unite dedicano al Giorno della Memoria, che nella versione francese ha come frase simbolo “Du souvenir à l’avenir“.
    Il sito, disponibile in più lingue, raccoglie documenti, risorse per la didattica, bibliografie e filmografie.
  • Comunichiamo inoltre che sabato 26 gennaio alle ore 12.30 su Rai 3 (Il settimanale Lombardia) sarà trasmessa l’intervista al prof. Alfredo Canavero, ordinario di storia contemporanea presso la nostra Università, dedicata al Giorno della Memoria.
  • Per approfondire il tema dell’Olocausto, forniamo l’elenco di alcune risorse che il blog ha ospitato nel corso del tempo: http://bibliostoria.wordpress.com/tag/olocausto/
  • Di seguito, invece, alcune nuove pubblicazioni sul tema della shoah presenti in biblioteca ed attualmente in mostra:

Abusi di memoria : negare, banalizzare, sacralizzare la shoah / Valentina Pisanty. – Milano : Bruno Mondadori, 2012. – 152 p. : ill. ; 21 cm

L’antiebraismo cattolico dopo la shoah : tradizioni e culture nell’Italia del secondo dopoguerra (1945-1974) / Elena Mazzini. – Roma : Viella, 2012. – 200 p. ; 21 cm.

After Mussolini : Jewish life and Jewish memories in postFascist Italy / Guri Schwarz ; translated from Italian by Giovanni Noor Mazhar. – London ; Portland ; Vallentine Mitchell, 2012. – XI, 224 p. ; 24 cm.

The Holocaust in Italian culture, 1944-2010 / Robert S. C. Gordon. – Stanford : Stanford university press, 2012. – X, 284 p. ; 23 cm.

Negare l’evidenza : diritto e storia di fronte alla menzogna di Auschwitz / Daniela Bifulco. – Milano : Angeli, 2012. – 124 p. ; 23 cm

Le donne e l’olocausto : ricordi dall’inferno dei lager / Lucille Eichengreen ; traduzione di Errico Buonanno. – Venezia : Marsilio, 2012. – 154 p. ; 22 cm.

Complicity in the Holocaust : Churches and Universities in Nazi Germany / Robert P. Ericksen. – Cambridge : Cambridge University press, 2012. – XVIII, 261 p. ; 24 cm.


Lascia un commento

European Historical Bibliographies: bibliografie storiche di paesi europei online

european historical bibliographies

European Historical Bibliographies è un progetto congiunto di 13 paesi europei per facilitare la ricerca storica transanazionale.

Il portale riunisce siti di 15 differenti istituzioni che si occupano di redigere le bibliografie storiche dei singoli paesi aderenti al progetto.

La piattaforma è ospitata dalla Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaften ed offre, oltre ai link alle bibliografie nazionali, informazioni sulle pubblicazioni riguardanti il progetto e materiali dei congressi promossi.


Lascia un commento

Early Modern Dress and Textiles

moda

Nell’Europa della prima età moderna, ciò che si indossava definiva la propria identità. L’abbigliamento, a partire dal cappello, fino alle calze e alle scarpe era un chiaro segno identificativo del proprio genere, dello stato sociale, della provenienza geografica. Molti abiti erano confezionati da manifatture tessili molto costose e l’investimento nell’abbigliamento era enorme a tutti i livelli sociali.

Segnaliamo questo sito a cura dell’Arts and Humanities Research Council (AHRC), che propone bibliografie relative ala storia della moda in Europa tra il 1500 e il 1800.


Lascia un commento

Editori e stampatori di Trento e Rovereto

E’ un progetto della Biblioteca Comunale di Trento che registra le pubblicazioni ad opera di tipografi, editori e librai trentini recanti una datazione anteriore al 1801. ESTeR registra libri di ogni formato, fogli volanti, affissioni, bandi, manifesti.

I tipografi citati sono associati a una scheda che fornisce informazioni relative alla vita della persona e all’attività dell’azienda. La scheda si apre con l’indicazione del luogo e degli anni in cui l’officina è attiva, mentre in calce, se disponibili, si trovano i riferimenti documentari e bibliografici  pertinenti.


Lascia un commento

Mare Magnum

Si tratta della digitalizzazione dei 111 volumi manoscritti della bibliografia universale redatta fra Seicento e Settecento da Francesco Maruccelli, conservati presso la Biblioteca Marucelliana di Firenze.

Nel corso della sua esistenza l’abate, bibliografo e bibliofilo, si applicò completamente allo studio, raccogliendo oltre a libri e manoscritti, opere d’arte, disegni e stampe, e aiutando i giovani autori. Soprattutto lavorò alla raccolta organizzata di informazioni bibliografiche sulle varie discipline dello scibile.

Alla sua morte il nipote Alessandro proseguì la bibliografia, arrivando nel novembre del 1751 a dare all’opera del fondatore la veste che tuttora ha in 111 tomi rilegati in pergamena.

Solamente nel 1888 il bibliotecario Guido Biagi si avventurò nella pubblicazione di un indice a stampa.


Lascia un commento

The Henrik database: Books and their owners in Finland up to 1809

HENRIK contiene informazioni sui libri finlandesi e sui loro possessori fino al 1809 incluso. Queste informazioni sono state recuperate dall’inventario delle opere patrimoniali e i protocolli d’asta.

HENRIK rappresenta una risorsa sfaccettata che produrrà nuove opportunità di ricerca nella storia della cultura.


Lascia un commento

Dictionnaire des journaux 1600-1789

E’ la versione on-line dell’omonimo testo che raccoglie in ordine alfabetico tutti i periodici di lingua francese pubblicati dal 1600 al 1789.

I periodici sono segnalati in ordine alfabetico con alcune eccezioni. Affiches, Annonces e Avis divers sono raggruppati per ordine alfabetico del luogo dell’edizione così pure le Gazettes. I “precursori” del “genere” Mercure (Mercure galant, Nouveau Mercure …) appaiono invece insieme in ordine cronologico sotto il titolo collettivo di Mercure de France.

Le indicazioni dei periodici sono corredate anche da interessanti voci bibliografiche.


Lascia un commento

Regesta Imperii

L’OPAC del progetto Regesta Imperii è un database liberamente accessibile online che copre tutte le discipline delle scienze medievali per la sfera linguistica europea (ampia copertura è data all’ambito italiano).

Uno degli scopi principali del catalogo è lo spoglio della letteratura proveniente da pubblicazioni e riviste dalle origini più remote.
Si tratta di uno strumento per la ricerca accademica che non fornisce alcuna informazione sulla disponibilità e l’accesso al documento.

E’ possibile compiere una ricerca semplice o avanzata, utilizzare un thesaurus specifico, oppure cercare per titolo o autore.


Lascia un commento

Giornalismo scientifico

Il Repertorio è una prima ricognizione dei periodici tecnico-scientifici di area lombarda usciti tra il 1813 e il 1973 condotta a partire dal cartaceo Catalogo dei periodici delle biblioteche lombarde redatto dalla Biblioteca comunale di Milano, Catalogo centrale delle biblioteche lombarde.
L’accezione “tecnico-scientifico” è stata volutamente intesa in senso molto lato, comprendendo in essa non soltanto periodici riguardanti la meccanica, l’ingegneria, le scienze dei materiali, ma anche la medicina, la chimica, l’agricoltura, l’industria e gli insegnamenti di materie tecniche e industriali e tutto ciò che può ricondurre a tale accezione.
Lo strumento si offre come un primo orientamento alla ricerca, fornendo per ciascun periodico gli estremi cronologici (laddove indicati dal catalogo), le variazioni del titolo e il luogo di pubblicazione.


Lascia un commento

Giornaliste e pubbliciste

Nella sezione del portale “Giornalismo e storia” sono riportate brevi biografie di giornaliste e pubbliciste italiane che, attraverso gli scritti, la militanza politico-sociale o i comportamenti, hanno contribuito a diffondere nell’opinione pubblica l’idea dell’importanza del ruolo delle donne nella società civile.
A corredo vengono riportati scritti autobiografici e una piccola bibliografia delle protagoniste.
Nel portale trovate ugualmente una sezione dedicata a giornalisti e pubblicisti.


Lascia un commento

Donne & diritti. Osservatorio di storiografia giuridica

E’ un’iniziativa che nasce all’interno delle Università italiane e alla quale partecipano docenti di Storia del diritto medievale e moderno.

L’Osservatorio è rivolto a fornire a studenti e studiosi materiali e indicazioni bibliografiche per l’approfondimento di tematiche riguardanti la storia della condizione giuridica femminile: relazioni familiari, matrimonio, maternità, sessualità, corpo, lavoro e professioni, conflitti e violenze, cittadinanza e meccanismi dell’inclusione, in una prospettiva di lunga durata che dal medioevo giunge fino alla contemporaneità.


Lascia un commento

Analecta: spoglio dei periodici italiani

A partire da gennaio 2012 è liberamente disponibile on-line la base dati bibliografica “ANALECTA. Spoglio dei periodici italiani”.
Analecta, realizzata grazie alla cooperazione di diverse biblioteche emiliano-romagnole, contiene oltre 100.000 registrazioni bibliografiche di articoli pubblicati dal 1982 ad oggi su 154 periodici italiani di cultura.

Di seguito l’elenco delle riviste spogliate:

A Acoma 1997-, Airone 1989-1997, Allegoria 1995-, Annali di architettura 1989-, Annali di scienze religiose 1996-, Antologia di belle arti 1988-, Antropologia 2001-, Archeo 1989-, Arte medievale 1983-, L’Astronomia 1990-, Atopon 1992-, Atque 1990-, Aut Aut 1982-, Avallon 1996-,

B Belfagor 1986-, Bell’Italia 1989-1997, Biblioteca teatrale 1998-, Il bibliotecario 2008-, Biblioteche oggi 1990-, Bibliologia 2006-, Bibliotheca 2002-2007, Biologica 1988-1992, Bollettino AIB 1992-, Bozze 1986-1994,

C Casabella 1990-, Castello di Elsinore 1998-, Cineforum 1989-,Cinema nuovo 1989-1996, La civiltà cattolica 1989-, Comunità 1980-1992, Concilium 1989-, Contemporanea 1998-, Contro tempo 1996-1998, Critica marxista 1989-, La cultura 1993-, Cultura tedesca 1994-,

D D’Ars 1990-, Democrazia e diritto 1990-, Dialoghi di storia dell’arte 1995-1999, Discipline filosofiche 1991-, DWF 1986-,

E Economia della cultura 2009-, Encyclopaideia 2003-, Equilibri 1999-, L’espressione 2003-,

F Fenomenologia e società 1990-, Filosofia e questioni pubbliche 1995-, Filosofia e teologia 2009-, Filosofia politica 1989-, Fotogenia 1994-1998,

G Geodes 1989-1991, Giornale italiano di psicologia 1986-, Gomorra 1998-,

I IBC 2009-, Ikon 1990-, Inchiesta 1984-, L’indicizzazione 1992-1994, Intersezioni 1982-, L’ippogrifo 1988-1990, Iride 1989-, Italia contemporanea 1990-, Italianistica 1990-,

L Lares 1990-, Lettera internazionale 1988-, Limes 1997-, Linea d’ombra 1989-1999, Lingua e stile 1990-,

M Materiali e atti 1990-1992, MC Microcomputer 1989-1994, Media Duemila 1990-1999, Memoria 1981-1991, Memoria e ricerca 1998-, Meridiana 1990-, Micromega 1988-, Il Mondo 3 1994-1996, Il Mulino 1989-, Il Mulino/Europa 1994-1997, Musica/Realtà 1989-,

N Nuova Antologia 1990-1997, Nuova corrente 1986-, Nuova rivista musicale italiana 1990-, Nuova storia contemporanea 1997-, Nuovi studi 1996-,

O ON OttoNovecento 1996-1999, Orientamenti pedagogici 1990-, Ossimori 1992-,

P Padania 1987-1994, Paradigmi 1995-, Paragone. Arte 1986-, Paragone. Letteratura 1989-, Parametro 1990-, Parolechiave 1993-, Passato e presente 1990-, Pluriverso 1995-, Politica del diritto 1986-, Politica ed economia 1988-1996, Politica internazionale 1990-2001, Il Ponte 1989-, Problemi dell’informazione 1990-, Problemi del socialismo 1984-1991, Prometeo 1986-, Prometheus 1984-1998, Psiche 2002-, Psicologia e scuola 1990-2003,

Q Quaderni della Fondazione San Carlo 1986-1989, I quaderni di Avallon 1990-1996, Quaderni storici 1985-,

R Ragion pratica 2008-, Rassegna di teologia 1989-, Rassegna italiana di sociologia 1985-, Il Regno. Documenti 1989-, La ricerca folklorica 1989-, Ricerche di storia dell’arte 1990-, Ricerche di storia sociale e religiosa 1990-, Riforma della scuola 1989-1992, Rivista di estetica 1985-, Rivista di filosofia 1990-, Rivista di letteratura italiana 1990-, Rivista di psicologia analitica 1986-, Rivista di storia contemporanea 1982-1995, Rivista di storia della filosofia 1984-, Rivista italiana di musicologia 1990, Rivista italiana di scienza politica 1987-, Rivista storica italiana 1990-,

S Salute e territorio 1990-, Sapere 1989-, Segnocinema 2010-, Le scienze 1988-, Scuola e città 1988-2003, Sipario 1989-1997, Sistemi intelligenti 1989-, La società degli individui 2003-, Stato e mercato 1990-, Storia contemporanea 1982-1996, Storia dell’arte 1986-, Storia urbana 1986-, Strada maestra 1987-, Strumenti critici 1988-, Studi culturali 2004-, Studi di estetica 1989-, Studi storici 1986-,

T Teatro e storia 1990-1999, Technology review 1990-, Telema 1995-2001, Teoria politica 1990-, Titolo 2007-, Transizione 1985-1989,

U L’umana avventura 1987-1991, L’uomo 1990-1996,

V Il Verri 1984-, Vie del mondo 1989-1992, VS Versus 1990-.


Lascia un commento

Archivi della moda del Novecento

Interno della ditta Lenci con abiti per bambole, Torino 1950-1990 (Archivio storico del Comune di Torino, Fondo Lenci spa)

Il Portale Archivi della Moda del Novecento, promosso dalla Direzione generale per gli archivi (DGA) del Ministero per i beni e le attività culturali e dall’Associazione Nazionale Archivistica Italiana (ANAI), ha l’obiettivo di salvaguardare un patrimonio storicizzato nel quale si è sedimentata la memoria della moda e di avvicinare in modo semplice ed amichevole un pubblico non solo specialistico alle fonti archivistiche, bibliografiche, iconografiche, audiovisive conservate dalle imprese del settore, dalle associazioni di categoria, dalle scuole di formazione, dalle agenzie e riviste specializzate.

Attraverso il Portale sono visibili 2.200 prodotti di imprese della moda, 300 complessi archivistici, 600 oggetti digitali, oltre a 25 percorsi tematici, 80 biografie e a una storia della moda nel Novecento, articolata per decenni. I documenti, le fotografie, le testimonianze audio e video, la digitalizzazione e catalogazione di numerosi prodotti creati dalle Case di moda si integrano con la descrizione di complessi documentari conservati presso gli Archivi di Stato o individuati nel quadro delle attività di censimento, svolte sotto il coordinamento delle Soprintendenze archivistiche.


Lascia un commento

Biblioteca in mostra: “COSTRUIRE LA RAZZA NEMICA”: dall’antisemitismo alle leggi razziali in Italia

“Il pregiudizio viene da lontano”

In occasione della Giornata della Memoria 2012 la Biblioteca propone una selezione di testi dedicati alla riflessione sulle leggi razziali in Italia e sul contesto che le ha prodotte.

Bibliografia “leggi razziali in Italia”


1 commento

Storia di Milano: fonti e studi


Segnaliamo oggi il portale tematico Storia di Milano.
Il sito, curato da Maria Grazia Tolfo e Paolo Colussi, è un punto di riferimento per quanti siano interessati alla storia della metropoli lombarda, dalle origini ad oggi, e desiderino anche partecipare attivamente con l’invio di contributi.
L’aggiornamento è costante ed i saggi sono di argomento vario e ben supportati da bibliografie articolate e con estesi apparati iconografici.
Il sito è diviso in sezioni, tra le quali segnaliamo “Miti e leggende” e le utili “Repertori” e “Cronologia”. La funzione di ricerca all’interno del sito e all’interno di specifiche sezioni supporta gli utenti nel reperimento delle informazioni.


Lascia un commento

La memoria degli Sforza

Il progetto La memoria degli Sforza prevede la pubblicazione digitale dei primi sedici registri delle missive di Francesco I Sforza (1450-1466), conservati presso l’Archivio di Stato di Milano. L’iniziativa si propone di valorizzare un patrimonio documentario di rilevante interesse per la storia lombarda, italiana ed europea, garantendo agli studiosi un’agevole consultazione dei volumi e una rapida ricerca delle informazioni grazie agli indici delle persone e dei toponimi.


Lascia un commento

L’Aviazione nella storia d’Italia

Nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, nella sezione della Biblioteca del sito internet dell’Enac è stato avviato il progetto L’aviazione nella storia d’Italia.
L ‘iniziativa, che ha avuto dall’Unità Tecnica della Presidenza del Consiglio dei Ministri il riconoscimento del logo ufficiale delle celebrazioni, presenta una selezione di opere del patrimonio bibliografico dell’Enac che documentano l’evoluzione della storia dell’aviazione in Italia dal punto di vista storico, tecnico-scientifico e operativo.


Lascia un commento

Early Printed Books Database

Early Printed Books Database (MD 15/16) è una banca-dati che contiene innazitutto riferimenti bibliografici ai testi di medicina stampati nel Regno Unito, Francia, Olanda e a Basilea durante il XVI secolo, ma presenta anche indicazioni sui possessori e offre link alle edizioni digitalizzate. Il progetto vuole fare emergere l’importanza di questi testi in relazione al mercato editoriale del tempo e allo sviluppo del pensiero e della pratica medica esaminando tutti i generi di pubblicazione medico-scientifica (testi accademici, manuali, pamphlet e giornali).


Lascia un commento

L’età del Risorgimento nei libri della Biblioteca dell’identità toscana


L’età del Risorgimento nei libri della Biblioteca dell’identità toscana è la bibliografia curata dalla BIT in occasione delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
La bibliografia offre un panorama dei libri che la biblioteca possiede sulla Toscana ai tempi del Risorgimento e che mette in risalto documentazione su eventi, movimenti e personaggi toscani che hanno contribuito in maniera significativa al raggiungimento dell’Unità


Lascia un commento

Cambodian Genocide Program: biografie, bibliografie, mappe e fotografie sul genocidio cambogiano


Cambodian Genocide Program della Yale University contiene fotografie, biografie, mappe e altre risorse che documentano le atrocità commesse dal regime khmer di Pol Pot tra il 1975 e il 1979, quando persero la vita circa 1 milione e settecentomila cambogiani (il 21% della popolazione totale).
Si tratta della digitalizzazione dell’archivio di 100.000 pagine del Santebal, la polizia del regime di Pol Pot, che venne reso disponibile alla consultazione nel 1996.

This material has been microfilmed by Yale University’s Sterling Library and made available to scholars worldwide. As of January 2008, we have also compiled and published 22,000 biographic and bibliographic records, and over 6,000 photographs, along with documents, translations, maps, and an extensive list of CGP books and research papers on the genocide, as well as the CGP’s newly-enhanced, interactive Cambodian Geographic Database, CGEO, which includes data on: Cambodia’s 13,000 villages; the 115,000 sites targeted in 231,00 U.S. bombing sorties flown over Cambodia in 1965-75, dropping 2.75 million tons of munitions; 158 prisons run by Pol Pot’s Khmer Rouge regime during 1975-1979, and 309 mass-grave sites with an estimated total of 19,000 grave pits; and 76 sites of post-1979 memorials to victims of the Khmer Rouge

I Cambodian Genocide Data Bases(CGDB) comprendono quatto database con informazioni diverse: bibliografico, biografico, fotografico e geografico.

The bibliographic database contains records on 2,963 primary and secondary documents, articles and books dealing with atrocities during the Khmer Rouge regime. The biographic database is an index of data on 19,049 Khmer Rouge military and political leaders and many victims of the Khmer Rouge regime. The photographic database is a display of more than 5,000 prisoner mug shots taken at Tuol Sleng prison. The geographic database comprises an interactive computerized map, plus a collection of approximately 100 scanned maps showing the locations of around 19,000 mass grave pits, as well as dozens of Khmer Rouge-era prisons and memorials to their victims.

.


Lascia un commento

Grupo de Estudos sobre a Ditadura Militar: risorse interessanti (bibliografia, documenti, cronologie) sulla dittatura militare del Brasile


Il Grupo de Estudos sobre a Ditadura Militar, creato all’interno nel “Departamento de História e ao Programa de Pós-graduação em História Social” dell’Universidade Federal do Rio de Janeiro, svolge attività di ricerca sulla storia del Brasile nell’arco temporale che va dal 1964 al 1985.
Sul sito del Grupo potete trovare molte risorse interesanti:

    bibliografia, ossia un database bibliografico che contiene al momento 1041 record di notizie bibliografiche (articoli, testi e tesi) sulla dittatura militare del Brasile;
    arcervos, un elenco di raccolte documentarie sull’argomento;
    legislação, le leggi d’emergenza;
    documentos, documenti digitalizzati
    cronologia degli avvenimenti
    analisi completa dei lavori inediti

.


Lascia un commento

Risorgimento invisibile: dizionario biografico di donne e attività femminili nel Sud Italia nel Risorgimento


[Francesco Wenzel, Napoli, il 7 settembre 1860, Litografia, s.d., Napoli, Società Napoletana di Storia Patria]
Il Risorgimento invisibile è un dizionario biografico che si propone di restituire alla memoria storica figure e attività femminili particolarmente significative sulla scena del Sud risorgimentale.
Il dizionario si articola in queste sezioni:

    1)Profili. Ciascuno di essi riporta i principali dati biografici, l’elenco degli scritti (quando ve ne sono) della donna cui il profilo è dedicato, la bibliografia.
    2)Attività. Viene delineata la vasta gamma delle attività in cui furono impegnate le donne dell’Ottocento meridionale.
    3)Periodici femminili. Schede relative alla stampa periodica dell’Ottocento destinata alle donne.
    4)Associazioni. Schede riguardanti associazioni, salotti, congreghe e altre forme di sociabilità femminile.
    5)Documenti editi e inediti. Raccolta di fonti, anche iconografiche, riguardanti il ruolo della donna in generale o singole figure femminili.

Le diverse sezioni sono legate tra loro da una fitta rete di rimandi ipertestuali: per cui è ad es. possibile accedere alle schede biografiche anche dall’elenco delle attività femminili dell’epoca, e viceversa.


Lascia un commento

A checklist of John Carter Library Holding relating to Saint-Domingue and the Haitian Revolution, 1735 to 1834


A checklist of John Carter Library Holding relating to Saint-Domingue and the Haitian Revolution, 1735 to 1834 è una bibliografia sulla rivolta nell’isola haitiana che attinge al posseduto della stessa biblioteca.
I testi sono inclusi in tre liste:

    cronologica
    per autore
    per titolo


Lascia un commento

Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon online: un lessico bio-bibliografico di personalità di storia della chiesa e della filosofia


Il Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon online è la versione in linea dell’omonimo lessico bio-bibliografico che con le sue 14.000 voci fornisce informazioni biografiche e bibliografie di personalità di storia della Chiesa e di storia della filosofia. Vi si trovano notizie biografiche dettagliate su eminenti studiosi nei campi della teologia, della storia, della letteratura, della musica, della pittura, della pedagogia e della filosofia.
Potete cercare cliccando sull’elenco alfabetico oppure fare una ricerca a testo pieno all’interno di tutto il lessico.


Lascia un commento

Schede storico-territoriali dei Comuni del Piemonte


Il progetto “Schede storico-territoriali dei Comuni del Piemonte” prevede l’elaborazione di una scheda per ciascun comune della Regione. Al momento, sono presenti le schede dei comuni delle provincie di Torino, Alessandria, Asti, Biella e Cuneo.
Per ogni comune si censiscono e si studiano le fonti storiche, edite e inedite, relative al suo assetto territoriale dal medioevo all’età contemporanea e si fornisce la bibliografia aggiornata. La singola scheda è articolata in due parti (una strutturata per voci prefissate, l’altra che propone il percorso storico seguito dal comune nella formazione del proprio territorio) ed è redatta da uno o più autori con la supervisione di un Comitato scientifico che è impegnato nel completamento dell’opera e nell’aggiornamento del materiale. L’insieme delle schede fornisce informazioni sul percorso storico dei singoli territori e consente il confronto fra le diverse vicende amministrative dei comuni.
Qui trovate tutte le info sul progetto.


Lascia un commento

Klosterbibliotheken in Österreich: un censimento e una bibliografia sulle biblioteche monastiche austriache


Klosterbibliotheken in Österreich è un sito dedicato alle biblioteche monastiche austriache e ai loro interessanti patrimoni librari. E’ una sorta di censimento delle biblioteche monastiche austriache on una interessante bibliografia sull’argomento di Andreas Hepperger che comprende circa 900 voci. Al momento, l’elenco comprede 95 biblioteche monastiche ordinate per provincia.
Di ogni biblioteca vengono fornite queste informazioni:

    indirizzo del monastero
    sito web del monastero
    sito web della biblioteca del monastero
    esistenza della biblioteca del monastero (sulla base del “”Handbuch der historischen Buchbestände in Österreich” von Helmut Lang (Hg.) ).http://www.b2i.de/fabian?Home
    incunaboli presenti
    indicazione dei manoscritti microfilmati in HMML (Hill Monastica Manuscript Library)
    informazioni sul manoscritto in possesso della Kommission für Schrift- und Buchwesen des Mittelalters der Österreichischen Akademie der Wissenschaften
    informazioni su presenza di Illuminierten Handschriften aus Österreich (ca. 780 – ca. 1250) tratte dal database di Federico Sima (Institut für Kunstgeschichte, Pächtarchiv Wien)
    catalogo on-line della biblioteca

.


Lascia un commento

La Magna Capitanata: un portale dedicato alla storia della provincia di Foggia


Se siete interessati alla storia locale e in particolare dell’area del foggiano, cliccate su La Meravigliosa Capitanata, una sezione del sito della Biblioteca provinciale di Foggia dedicata ai personaggi e agli episodi strettamente connessi al territorio della provincia foggiana. In altre parole, è un portale aperto alla collaborazione di tutti che contiene informazioni per gli autori locali e per particolari temi legati al territorio di Capitanata, un luogo privilegiato di raccolta e di fornitura di informazioni bibliografiche in senso lato, sia di documenti posseduti localmente, sia di fonti di qualsiasi altra origine non presenti in loco.
Queste le due aree tematiche:

    Argomenti: indice analitico delle quattro categorie di argomenti.
    Cronologia: cronologia definita per descrivere fatti, luoghi e personaggi della Daunia


Lascia un commento

“Bibliografia trentina (1500 -1950). Aspetti economici e sociali” in linea


Curiosando nel portale Trentino Cultura abbiamo trovato questa altra interessante banca-dati. Si tratta della digitalizzazione e della messa in linea della “Bibliografia trentina – aspetti economici e sociali (1500 -1950)” a cura di Gauro Coppola, pubblicata dalla Società di Studi Trentini di Scienze Storiche in tre volumi, nel 1992, 1994 e 1995.
Potete fare una ricerca semplice o avanzata usando i descrittori selezionabili da un menù a tendina, oppure scorrere tutte le registrazioni della banca-dati, l’indice dei luoghi e la lista dei testi ordinati per anno di edizione.


Lascia un commento

Bibliographie du Québec: in linea le edizioni dal 1821 al 1967 e dal 2003 ad oggi


Se siete interessati al Quebec, vi consigliamo una risorsa molto utile: Bibliographie du Québec.
La bibliografia recensisce tutte le risorse testuali, iconografiche, topografiche. elettroniche e audio-video che sono state pubblicate nel Quebec durante l’anno in oggetto e l’anno precedente acquistate o ricevute per deposito legale. Sono recensite anche quelle pubblicate all’estero che però siano di autori del Quebec o sul Quebec.
Dal 2003 è pubblicata sul web e si articola in 7 sezioni:

    monographies du secteur privé;
    édition non commerciale;
    publications officielles;
    documents jeunesse (ouvrages de fiction, ouvrages documentaires, enregistrements sonores et ressources électroniques);
    documents cartographiques;
    enregistrements sonores;
    publications en série du secteur privé;
    ressources électroniques;
    documents iconographiques.

Potete scorrere le registrazioni bibliografiche in 3 indici:

    Indice autori/titoli
    Indice per materia
    Indice per editori.

Trovate on-line anche le edizioni della Bibliografia edite dal 1821 al 1967.


Lascia un commento

Magazzeno storico verbanese: un portale di storia e cultura verbanese


Magazzeno storico verbanese è il portale gestito da alcuni appassionati di storia e cultura verbanese che si propone di pubblicare risorse testuali, cronologie e topografie sul lago Maggiore.

Lo scopo del Magazzeno, oltre che nell’emulare le certosine redazioni di “selve di dati” e “magazzini storici”, compiute da uno dei precursori dei moderni storici di lago, Giovanni Andrea Binda (1803-1874) sta nell’altrettanto lontane parole di (1905) e lungimiranti parole di Attilio Bricchi (1875-1968): [...] “Far meglio conoscere il lago Maggiore ai figli suoi, innamorarli delle sue bellezze naturali e artistiche, evocare alle anime loro le memorie dei padri …”

Ecco le interessanti sezioni di cui si compone:

    Acta è una sezione dove vengono depositati trascrizioni di documenti singoli, ma anche inventari completi e catalogazioni generali di archivi verbanesi: in parole povere, fonti.

    Biographica è un embrione di dizionario biografico verbanese, che verrà arricchito con schede documentali su personaggi famosi, importanti, minori, minimi, infimi, sconosciuti e misconosciuti; in esso si vorrebbero tracciare i segni vitali lasciati sulle sponde del lago non solo da personaggi celebri (artisti, musicisti, scrittori, politici, santi ed eroi), ma anche da funzionari pubblici, mercanti, ecclesiastici del basso clero, muratori, operai, artigiani.

    Volumina, Opuscula & Bibliographica ambisce a costituire una bibliografia verbanese completa quanto più possibile, senza limiti imposti dal costo della carta o dalla necessità di dover decidere se un opuscolo ha sufficiente dignità per essere inserito nel repertorio di scritti verbanesi.

    Loca & Toponomastica è una raccolta di storie locali verbanesi, quando organizzate in singole località, quando disciplinate per sponde, o in riferimento al bacino intero lacustre.

    Metrologica intende segnalare (sulla scorta del manuale di metrologia del Martini) le caratteristiche dei sistemi di misura anticamente in vigore sul Verbano.

    Monumenta raccoglie schede descrittive non solo su edifici e luoghi (ponendosi come una sorta di repertorio iconografico e di storia dell’architettura verbanese) ma anche su monumenti cartacei: qui, ad esempio, si ambisce a raccogliere quanti più testi si troveranno di scrittori che abbiano trattato il lago nelle proprie pagine.

    Miscellanea conterrà tutto quanto non trova posto nelle altre sezioni, purché sia considerato degno di nota o menzione relativamente al lago Maggiore, al fine di migliorarne la conoscenza.

    Glossarium è una raccolta di termini rari, specialistici e dialettali che si basa sulle opere del DuCange, del Sella, sui vocabolari dei Dialetti della Svizzera Italiana, sul Cherubini e sui repertori localmente approntati dai cultori e dagli appassionati della materia

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 815 follower